C’è l’accordo per le vaccinazioni anti-Covid in azienda. Ecco il protocollo da seguire

C’è l’accordo per le vaccinazioni anti-Covid in azienda. Ecco il protocollo da seguire
Prima la Martesana INTERNO

I vaccini saranno lo stesso pagati dal Servizio Sanitario Regionale

Il piano per le vaccinazioni anti-Covid in azienda. Le aziende dovranno presentare un piano all’Ats di riferimento, specificando il numero di dosi richieste sulla base dell’adesione dei lavoratori, così che si possa progettare la distribuzione.

C’è l’accordo per le vaccinazioni anti-Covid in azienda.

“Esprimiamo apprezzamento e soddisfazione per l’approvazione del Protocollo nazionale per i vaccini in azienda – ha affermato Bonometti dopo l’accordo tra Ministero e Inail. (Prima la Martesana)

La notizia riportata su altri media

Il presidente del Consiglio Mario Draghi, in accordo con il commissario straordinario generale Francesco Paolo Figliuolo, ha stabilito come priorità assoluta la massimizzazione della velocità della campagna vaccinale, come premessa imprescindibile per il rilancio dell'economia. (Primocanale)

Ad oggi infatti sono 11,5 mln le dosi somministrate e 14,1 mln quelle consegnate: c'è quindi uno scarto di circa 2,6 mln di dosi. (Adnkronos Salute) - C'è un dato che allarma nella corsa della campagna vaccinale verso l'obiettivo delle 500mila immunizzazioni al giorno: 2,6 milioni di dosi ferme nei frigoriferi delle Regioni. (ciociariaoggi.it)

Negli ospedali del Veneto sono presenti 1975 (+3) persone nelle varie aree non critiche, 1720 delle quali ancora positive, e 323 (+8) in terapia intensiva, di cui 20 ora negativizzate. È del 2,53% l'incidenza dei tamponi positivi sul totale di quelli effettuati nelle ultime 24 ore in Veneto, dove di contano 264 pazienti in terapia intensiva, oltre a quelli Covid. (Verona Sera)

Covid, Liguria: al via prenotazioni vaccino per persone con disabilità. Da giovedì 8 aprile anche attraverso numero verde/I dettagli

Il comitato per la sicurezza dell’Agenzia Europea per i Farmaci EMA ha concluso che i coaguli di sangue insoliti con piastrine basse dovrebbero essere elencati come effetti collaterali molto rari di Vaxzevria (precedentemente COVID-19 Vaccine AstraZeneca). (Orizzonte Scuola)

A partire dalle ore 23 di questa sera, mercoledì 7 aprile, attraverso il portale apposito prenotovaccino. Da domani, giovedì 8 aprile, le prenotazioni saranno attivate anche tramite il numero verde 800938818. (IVG.it)

Per la prenotazione è necessario avere sotto mano la tessera sanitaria e il codice fiscale Partirà dalle ore 23 di questa sera, mercoledì 7 aprile, attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione. (IMPERIAPOST)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr