Covid-19, primo caso di 'variante inglese' su studente di Fiesole

gonews INTERNO

Il tampone è stato analizzato da laboratorio di Careggi e stamani la conferma che si tratta di variante inglese.

E’ stato identificato il primo caso di variante inglese del virus da Sars-CoV-2 in un ragazzo di 25 anni rientrato dall’Inghilterra il 18 dicembre scorso.

Variante inglese Toscana. Nei due giorni successivi al suo rientro (20 dicembre 2020) il giovane studente ha sviluppato sintomatologia lieve riconducibile al Covid-19 con febbre a 37,5° C, malessere e mal di gola. (gonews)

Ne parlano anche altri media

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 855 (23 in meno rispetto a ieri, meno 2,6%), 132 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri, meno 5,7%). (ArezzoNotizie)

Cinque nuovi operatori – uno dei quali destinato al Commissariato di Treviglio – che, grazie alla preziosa esperienza maturata negli uffici di provenienza anche in settori altamente specializzati, costituiscono importanti risorse specie per rafforzare l’attività di controllo del territorio nell’ambito della nostra Provincia e offrire così un servizio sempre più efficiente, reattivo e adeguato ai bisogni della cittadinanza. (BergamoNews.it)

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 855 (23 in meno rispetto a ieri, meno 2,6%), 132 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri, meno 5,7%). (LA NAZIONE)

Oggi si registrano 14 nuovi decessi: 8 uomini e 6 donne con un'età media di 78 anni. Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 4.207 casi x100.000 abitanti, Pisa con 4.150, Massa Carrara con 4.073, la più bassa Grosseto con 1.948. (FirenzeToday)

Coronavirus in Toscana: i casi positivi. Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 855 (23 in meno rispetto a ieri, meno 2,6%), 132 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri, meno 5,7%). (PisaToday)

Nella Bergamasca un caso positivo. alla variante inglese del coronavirus Asst Bergamo Ovest, in uno dei punti di raccolta «drive through» è stato trovato un tampone positivo alla variante inglese. A quanto si apprende, la persona era tornata in Italia un paio di settimane fa e si era sottoposta ai controlli obbligatori previsti per i rientri dal Regno Unito. (L'Eco di Bergamo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr