Maddie McCann “purtroppo è morta e so dov’è sepolta”: la rivelazione

Maddie McCann “purtroppo è morta e so dov’è sepolta”: la rivelazione
Periodico Italiano ESTERI

Vedremo se effettivamente verrà seguita questa pista e se dopo 14 anni si riuscirà a porre fine a questa drammatica vicenda

Michael Schneider, 50 anni, ex giornalista televisivo e adesso chiaroveggente, ha affermato di sapere dove si trova il corpo di Madeleine McCann, la bambina scomparsa in Portogallo il 3 maggio del 2007.

E dal canto suo il padre di Maddie ha dichiarato – in merito all’aiuto fornito in passato da chiaroveggenti: “In alcuni casi abbiamo ricevuto anche suggerimenti concreti. (Periodico Italiano)

Su altre testate

LEGGI ANCHE > Maddie: sospetto omicida indagato in altro caso bimba scomparsa Maddie quest'anno compirebbe 18 anni. (Notizie - MSN Italia)

Maddie McCann, un veggente tedesco: “È morta, il corpo sepolto in Portogallo”. “Purtroppo Maddie McCann è morta ed il suo corpo è sepolto a nord-est di Lagos, in Portogallo“. Proseguono senza sosta le indagini sulla scomparsa di Maddie McCann, la bambina di soli 3 anni svanita nel nulla in Portogallo nel maggio del 2007 durante una vacanza con la famiglia. (Yeslife)

Ci sarebbero nuove informazioni circa la posizione del luogo in cui sarebbe sepolto il corpo di Madeline McCann. Nel 2013, sempre Schneider aveva riferito alla polizia che Madeleine era morta e sepolta in Portogallo, ma gli scavi nell’area indicata non avevano prodotto risultati. (SpyNews.it)

Maddie McCann, la procura ascolta un sensitivo: «Ecco dov'è sepolta la bambina»

Caso Maddie McCann, l’intervento del veggente tedesco. La piccola Madeleine “Maddie” McCann è scomparsa in Portogallo il 3 maggio 2007, durante una vacanza di famiglia. A questo proposito, è intervenuto il veggente tedesco Michael Schneider che più volte, nel corso degli ultimi anni, è riuscito ad aiutare la polizia nel rintracciare i resti di persone scomparse. (Notizie.it )

Ora entra in scena un sensitivo tedesco, Michael Schneider, che già in passato aveva collaborato con la polizia aiutando gli inquirenti a ritrovare i resti delle persone scomparse. La bimba britannica era scomparsa il 3 maggio 2007 in Portogallo, dov'era in vacanza con la famiglia. (Liberoquotidiano.it)

Ecco la nuova pista della polizia tedesca. Le tecniche di Schneider sono semplici, ma molto difficili da prendere sul serio. Ora dovrebbe dare seguito alla segnalazione di Schneider: la polizia britannica continua ad indagare con un’inchiesta denominata dal 2011 Operazione Grange (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr