''Il prezzo del caffè è raddoppiato e il costo di un container è passato da 900 a 12 mila dollari'', la Torrefazione Bontadi: ''Colpita tutta la filiera: inevitabile ritocco dei listini''

il Dolomiti ECONOMIA

A dirlo Stefano Andreis, amministratore delegato della Torrefazione Bontadi, storica azienda che produce caffè artigianale dal 1790 e che ha attraversato molti mutamenti della società.

Per quanto riguarda il nostro settore: solo negli ultimi 12 mesi la materia prima caffè - aggiunge Andreis - ha subito una variazione del 100%.

Anche se oggi appare inevitabile un ritocco dei listini con tutto quello che consegue per il consumatore finale", conclude Andreis

"Nel 2019, per esempio, un container costava circa 900 dollari, oggi la cifra è schizzata a 12 mila. (il Dolomiti)

Ne parlano anche altri media

Brutte notizie per le tasche degli amanti di cornetto e cappuccino al bar, ecco cosa sta per accadere. L’associazione Assoutenti ha recentemente annunciato l’arrivo di una novità che farà storcere il naso a tanti consumatori. (Proiezioni di Borsa)

I prezzi internazionali dei cereali – continua Coldiretti Varese – hanno raggiunto il livello annuo più alto dal 2012, in aumento in media del 27,2 % rispetto al 2020 con rincari che vanno dal 44,1% del mais al +31,3% del grano A livello internazionale lo zucchero è aumentato del 29,8% nel suo complesso portandosi al livello più alto osservato dal 2016, i grassi vegetali del 65,8% rispetto all’anno scorso mentre i prodotti lattiero-caseari sono cresciuti del 16,9% e quelli della carne del 12,7%. (Luino Notizie)

Così il caffè in alcuni casi arriva a 1,50 euro la tazzina con un rincaro del 37,6% Lo denuncia Assoutenti, che segnala rincari a macchia di leopardo per i listini di caffè, cappuccino e cornetti nei bar. (Sky Tg24 )

La tazzina al banco sale a 1 euro e dieci centesimi. Caffè più amaro. (La Stampa)

n rito, un'abitudine, un piacere, un vizio, una scusa, una necessità. Un risveglio che però quest'anno sa d'amaro. (La Repubblica)

A Roma i prezzi oscillano da 1,10 a 1,20 euro mentre a Napoli, Bari, Palermo e Lecce è sempre più raro pagare un caffè 0,90 centesimi, il prezzo medio è di 1 euro. Di conseguenza un caffè a Trieste arriva a costare 1 euro e 20 centesimi, a Trento 1,20-1,30 euro, a Milano 1,20 euro, a Genova, Bologna e Firenze 1,30 euro. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr