Covid, allarme europeo per la quarta ondata: “Se serve tamponi anche ai vaccinati”

IVG.it ESTERI

Le nuove misure sono state confermate da Angela Merkel nella conferenza stampa al termine del vertice con i governatori dei Laender.

E l’incubo torna a bussare sulle porte della “Fortezza Europa”, il continente più vaccinato del mondo ma che ancora una volta rischia di essere travolto da una pandemia che sembra essere ancora fuori controllo

Secondo il nuovo regolamento “se invece si supera l’indice 6, scatta la regola ‘2G+’, che impone anche ai vaccinati e ai guariti da Covid di sottoporsi ad un tampone” per accedere agli spazi pubblici. (IVG.it)

Ne parlano anche altri media

Il tasso complessivo di notifica dei casi COVID-19 per l'UE/SEE su 14 giorni è stato di 473,8 per 100.000 abitanti (387,5 la settimana precedente). La situazione in Europa continua a peggiorare: incidenza media (14 gg) sale a 473,8 casi ogni 100mila abitanti. (Quotidiano Sanità)

La Germania è travolta dal virus che nelle utlime 24 ore ha toccato il record delle 65.371 infezioni e mentre Angela Merkel ha chiesto ai governatori dei Laender di autorizzare 27 milioni di terze dosi, si guarda all'Italia per arginare la quarta ondata con l'introduzione dell'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro e sui mezzi pubblici. (Il Giorno)

Europa è l'epicentro della quarta ondata della pandemia di Covid 19, l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) teme possa subire ulteriori 500 mila vittime nei prossimi quattro mesi e la contrapposizione sui rimedi diventa più aspra: da una parte gli Stati nazionali adottano misure più rigide, dall'altra i gruppi No Vax più estremisti scelgono contestazioni violente. (La Repubblica)

Nell'annunciare queste misure, il premier Michael Martin ha detto che, senza la massiccia vaccinazione, il Paese sarebbe in "lockdown totale" La quarta ondata covid in Europa non si ferma, anzi oggi prende maggiore vigore in particolare nelle regioni settentrionali ed orientali dove sono più basse le percentuali di vaccinati rispetto ai Paesi mediterranei come l'Italia e la Spagna. (Adnkronos)

In tutta la Germania scatterà , infatti, la regola del ‘2G’ (accesso solo ai vaccinati e a chi è guarito dal Covid) “ogni volta che venga superata la soglia di ospedalizzazione 3”. Le nuove misure sono state confermate da Angela Merkel nella conferenza stampa al termine del vertice con i governatori dei Laender. (Genova24.it)

In Svezia da dicembre sarà obbligatorio il Green Pass per partecipare agli eventi al chiuso mentre in Croazia è obbligatorio il certificato Covid europeo per i dipendenti pubblici Anche la Slovacchia ha annunciato un lockdown per non vaccinati per 3 settimane. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr