Calvarese si dimette da arbitro: Juventus-Inter la sua ultima partita

Inter-News SPORT

Nonostante a inizio mese il suo nome era apparso nella lista per la nuova stagione (vedi articolo) l’ormai ex arbitro della sezione di Teramo ha dato le dimissioni quest’oggi.

Juventus-Inter rimarrà la sua ultima partita, una chiusura di carriera ingloriosa.

SE NE VA – Gianpaolo Calvarese non è più un arbitro di Serie A.

Calvarese lascia pertanto con Juventus-Inter dello scorso 15 maggio come ultima partita in carriera: sarà ricordata per il rigore regalato a Juan Guillermo Cuadrado (e una serie di altri errori piuttosto evidenti)

Il direttore di gara della sezione di Teramo si è dimesso dall’AIA oggi. (Inter-News)

Ne parlano anche altre testate

Il fischietto ha preso la decisione dopo attente riflessioni sulla propria attività imprenditoriale. L’arbitro Calvarese si è dimesso dall’AIA. (Samp News 24)

Se avesse continuato a dirigere le gare del massimo campionato, dove ha collezionato 156 gettoni, si sarebbe creato un evidente conflitto di interessi. L'arbitro abruzzese ha deciso di ritrarsi per motivi personali: dietro questa scelta ci sarebbe la volontà di allargare il mercato dell’azienda di famiglia, che produce integratori sportivi, ai club di Serie A e B. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Serie A, l'addio è ufficiale ed inaspettato: ci sono motivi personali

– Si è dimesso nel pomeriggio dalla Can Gianpiero Calvarese. Il motivo che ha spiegato all’Aia e al designatore Rocchi è legato a esigenze di lavoro: Calvarese infatti lavora nella azienda di famiglia, nel teramano, che produce integratori sportivi e sta provando ad allargare il proprio giro d’affari. (RomaNews)

Come scritto dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Gianpaolo Calvarese si è dimesso come arbitro dopo 156 gare dirette in Serie A. LEGGI ANCHE > > > Il nuovo trequartista del Milan sarà una vecchia conoscenza della Serie A. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr