A Torino nasce Palazzo Contemporaneo: residenze di lusso nell’ex centro congressi

Mole24 ECONOMIA

L’immobile verrà interamente ricostruito e diventerà il “Palazzo Contemporaneo”, ossia una nuova costruzione residenziale.

La nascita del nuovo Palazzo Contemporaneo a Torino: i dettagli. La demolizione dell’attuale edificio e la costruzione del “Palazzo Contemporaneo” saranno opera di Primula Costruzioni, general contractor leader delle nuove costruzioni

Tempo di lettura: 2 minuti. Il progetto Palazzo Contemporaneo porterà nuove residenze di lusso nel mercato degli immobili della città di Torino. (Mole24)

Ne parlano anche altre testate

Com-col-ric. (RADIOCOR) 13-01-22 11:37:14 (0238)IMM 5 NNNN Questo investimento del Fondo 'Gran Torino' nel capoluogo piemontese, rappresenta la seconda acquisizione dopo Palazzo Gran Torino, acquisito a giugno 2021 da un altro fondo immobiliare sempre gestito da Generali Real Estate SGR, per un totale di circa 30.000 metri quadrati. (Borsa Italiana)

Il progetto, già approvato dalle autorità competenti, sarà la prima nuova costruzione residenziale al confine tra il quartiere Crocetta e il centro città dopo oltre trent’anni e permetterà, grazie alla qualità delle nuove soluzioni abitative, di valorizzare ulteriormente l’intero quartiere circostante. (Requadro)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. I palazzi di pregio Torino, con i loro caratteristici portici, hanno fatto innamorare gli investitori inglesi. Con un investimento da 100 milioni di euro gli inglesi di Zetland Capital hanno comprato due palazzi di pregio a Torino: uno è l'iconico immobile di Via Roma, quello della Fontana del Po immortalata nel film cult «Profondo Rosso». (Il Sole 24 ORE)

Palazzo Carignano è noto anche per essere la sede dell’attuale Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, ma in realtà ne ospita anche un altro. Si trova infatti nell’omonima piazza Carignano, a due passi da piazza Castello e a meno di due dal popolare Museo Egizio. (Torino Top News)

Il nuovo edificio sorgerà al posto dell’attuale immobile, costruito negli anni ’70, che verrà demolito e riedificato secondo i più elevati standard di sostenibilità. Sorgerà a Torino il "Palazzo Contemporaneo". (Il Giornale d'Italia)

Gli interessati dovranno obbligatoriamente effettuare un sopralluogo presso gli immobili oggetto del bando previo appuntamento da richiedersi al Servizio Patrimonio, Protezione e Sicurezza – Ufficio Patrimonio alla casella mail [email protected] (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr