Covid: Di Maio (Iv), 'inaccettabile convegno Lega al Senato'

Covid: Di Maio (Iv), 'inaccettabile convegno Lega al Senato'
LiberoQuotidiano.it INTERNO

No, al Senato.

(Adnkronos) - "La Lega ha organizzato un convegno con relatori che di tutto potrebbero parlare tranne che di scienza e medicina e che assicurano di aver curato il Covid da remoto con idrossiclorochina.

È inaccettabile".

Lo scrive su Twitter Marco Di Maio, vice-presidente del gruppo di Italia Viva alla Camera

13 settembre 2021 a. a. a. Roma, 13 set.

(LiberoQuotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

Il convegno in Senato con No Vax e sostenitori delle teorie sull’Ivermectina Domani il Senato ospiterà un convegno, organizzato da una parlamentare leghista, a cui parteciperanno medici e personalità che sostengono teorie complottiste in netto contrasto con la posizione delle autorità sanitarie globali. (Fanpage.it)

Almeno per mangiare, non dovrebbero esserci problemi con il Green Pass Gli addetti al controllo del Green Pass – necessario per partecipare alle conferenze in parlamento – si trovano davanti a una serie di certificazioni non valide. (Fanpage.it)

Una presa di posizione a favore dei vaccini e contro quelle cure che, come ha ricordato più volte il virologo, si sono già dimostrate fallimentari – A Roberto Burioni l’evento-convegno organizzato da alcuni senatori della Lega per parlare di cure e prevenzione contro il Covid-19 non è proprio andato giù. (Radiogold)

Chi sono i relatori del convegno al Senato sulle terapie domiciliari Covid, tra fake No Vax e Ivermectina

E a rimetterci sono i più deboli e i più sfortunati", ha twittato il virologo Roberto Burioni commentando l'evento. Protagonisti dell'evento "i medici dal mondo che hanno curato a casa e curano il Covid", recita il manifesto del convegno trasmetto in diretta streaming dal Senato. (ciociariaoggi.it)

Robert Malone avrebbe sostenuto di essere stato il “mentore” della Dott.ssa Karikó, ma quest’ultima sostiene di averlo incontrato solo una volta nel 1997. Lo stesso Malone aveva successivamente ammesso di aver detto il falso essendosi fidato di alcune informazioni ottenute da un avvocato. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr