Che cos'è il virus West Nile, come si prende, quali sono i sintomi e come difendersi

Che cos'è il virus West Nile, come si prende, quali sono i sintomi e come difendersi
La Gazzetta dello Sport SALUTE

Dal 2008 è in vigore un'ordinanza del Ministero della Salute con un piano di sorveglianza straordinaria della West Nile Disease

Virus West Nile cos'è — Il virus del Nilo Occidentale fa parte dello stesso gruppo della febbre gialla.

Il virus del Nilo Occidentale è trasmesso principalmente dalle zanzare.

Come si prende il West Nile Virus — Il principale vettore di trasmissione del Virus del Nilo Occidentale è rappresentato dalle zanzare, mentre gli uccelli sono il primo serbatoio di questo virus, i più infettati e sono anche coloro che lo "fanno viaggiare" con le loro migrazioni. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

A cura di Ida Artiaco. Cresce la preoccupazione per il virus del West Nile in Veneto, in particolare a Padova: qui ci sono al momento 49 casi accertati, di cui 12 ricoverati. (Fanpage.it)

Cresce la diffusione del contagio. approfondimento. West Nile Virus in Italia: ISS conferma 15 casi e 4 morti per febbre. Con 19 pazienti positivi al virus soccorsi dall’ospedale, 12 sono attualmente ricoverati, mentre 6 sono stati dimessi. (Sky Tg24 )

Crescono i casi di febbre West Nile in Italia. Vi abbiamo già parlato qua del West Nile virus e delle strategie per riconoscerlo (QuiFinanza)

Prima vittima di West Nile in provincia di Venezia, è una donna di 83 anni di Mira

West Nile, boom di ricoveri a Padova. Il campanello d’allarme, secondo quanto riferito da Il Gazzettino, risuona ben chiaro tra le corsie dell’Azienda Ospedale – Università di Padova dove negli ultimi 20 giorni sono stati presi in cura diversi pazienti positivi al virus. (Virgilio Notizie)

Prima vittima di West Nile in provincia di Venezia. La donna è stata ricoverata il 16 luglio perché presentava sintomi quali febbre, diarrea, vomito. (La Nuova Venezia)

incaricata del servizio di disinfestazione, per l’effettuazione dei trattamenti larvicidi, adulticidi e la rimozione dei focolai larvali presenti in area cortiliva privata e di chiudere le finestre durante le ore di esecuzione del trattamento di disinfestazione adulticida in aree stradali, a partire dall’una di notte del 4 agosto fino al termine delle operazioni previste per le ore 4 dello stesso giorno» La nuova emergenza rappresentata dalla presenza della West Nile, virus che viene veicolato dalle zanzare comuni e preoccupa non poco: «Nerll'ordinanza si indica a tutti i residenti, amministratori condominiali, operatori commerciali, gestori di attività produttive, ricreative, sportive e in generale a tutti coloro che abbiano l’effettiva disponibilità di aree aperte in zone prossime a via Martiri della Libertà e alla Piazza Caduti della Resistenza per un raggio di 200 metri dopo valutazione del contesto con il personale dell’Azienda Ulss 6 Euganea e comunque seguendo le indicazioni operative del Protocollo di emergenza, di permettere l’accesso degli operatori della ditta Triveneta Soc. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr