Torino-Udinese 2-1: Brekalo e Bremer lanciano i granata, inutile la super punizione di Forestieri

Corriere della Sera SPORT

I granata giocano una partita che contiene altre parole che piacciono ai tifosi, come coraggio e generosità.

L’azione è elementare: rilancio di 80 metri di Milinkovic Savic per la testa di Belotti, sponda arretrata per il croato e destro al volo, un interno a giro più preciso che potente.

di Manlio Gasparotto. Un gol per tempo per i granata che poi resistono al ritorno dei friulani anche con le grandi parate di Milinkovic Savic e salgono a 17 punti. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Brekalo ha dichiarato: “Ho avuto un problema al polpaccio, una parte del corpo che è sempre particolare e richiede molta attenzione Brekalo: “Ho avuto un problema al polpaccio, lo staff medico mi ha curato bene”. (Toro.it)

Con il gol all’Udinese è diventato il miglior marcatore della squadra di Juric con 3 reti. Credo di aver sorpreso tutti, ma in allenamento proviamo spesso questo schema, con il lancio in profondità per Belotti (La Stampa)

La Gazzetta dello Sport parla di scelta non convincente con Pereyra schierato nel mezzo, ma poi aggiunge: "la squadra dà tutto, crea, tira 18 volte e c'è sempre". (TUTTO mercato WEB)

Le statistiche testimoniano che il match dell’Olimpico-Grande Torino è stato equilibrato. Ivan Juric ha sfruttato il fattore campo e ha sconfitto Luca Gotti. (Toro News)

Abbiamo avuto 4 o 5 occasioni per pareggiare ma non l'abbiamo fatto, quindi anche oggi torni a casa con zero punti e con una partita in meno in questo mini campionato da qui a Natale" L'analisi di Gotti: "Sofferto dopo il doppio svantaggio". (TUTTO mercato WEB)

Il trequartista di Juric ha segnato tre gol nelle ultime sei sue apparizioni, trovando la rete sempre allo stadio Olimpico "Grande Torino" (contro Genoa e Udinese). Questo testimonia come si senta anche molto a suo agio quando gioca davanti ai tifosi granata (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr