;

Ergastolo al padre assassino di Azka: “Si faceva violentare da lui per salvare la sorella”

Fanpage.it Fanpage.it (Interno)

Fine pena mai per Muhammad Riaz, 45 anni, oggi condannato dalla Corte d'assise di Macerata per l'omicidio della figlia 19enne Azka Riaz, contro la quale è stato condannato anche per violenza sessuale e maltrattamenti.

Si lasciava violentare dal padre per salvare la sorellina. Nonostante non fosse alla guida del veicolo che ha investito mortalmente la ragazza, Riaz si è visto contestare l'accusa di omicidio volontario.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.