Dakar, ancora guai per Petrucci: problemi alla spalla

Dakar, ancora guai per Petrucci: problemi alla spalla
Virgilio Sport SPORT

All’inizio mi sono perso tanto, ma poi stavo recuperando bene.

Il centauro della KTM ha chiuso al 17esimo posto la frazione con un ritardo di 23 minuti dal vincitore Kevin Benavides.

Mi fa malissimo la spalla, la stanno visitando e spero di non essermi rotto la clavicola”

iornata da dimenticare per Danilo Petrucci alla Dakar.

“C’era un tronco sotto la sabbia, non ho rallentato abbastanza, mi sono capottato e la moto mi è caduta sopra. (Virgilio Sport)

Su altri media

Fra i risultati più significativi, si segnalano due azioni di partnership annuali che hanno aiutato l’ecomuseo dei Lazzaretti Veneziani a fare strategici passi in avanti. (Sardegna Reporter)

Alla diretta, libera e aperta a tutti, parteciperanno la responsabile del servizio civile delle Acli provinciali di Cagliari Fabiola Nucifora, l’OLP (operatore locale di progetto) Giulia Serri e Fabio Corda del Circolo Acli di Elmas I termini per la presentazione delle domande per il Servizio Civile Universale nelle Acli sono già aperti. (Sardegna Reporter)

Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. (OA Sport)

Petrucci: “Oggi è stato un inferno, sono caduto e la moto mi è finita sopra”

Dopodiché, l’italiano, volerà negli Stati Uniti a correre in MotoAmerica Superbike con Ducati, mentre la MotoGP per ora resta al palo. Per adesso Petrucci, aspetta gli Stati Uniti e poi nuove comunicazioni da Borgo Panigale, dove la Ducati, deciderà in quali altri competizioni fidarsi di lui (ChePoker.it)

In questa Dakar me le son fatte tutte, non ho più un arto sano: caviglia destra, ginocchio sinistro, gomito e anche la spalla. 14 Gennaio 2022. (Sportal)

Ancora una prova e poi calerà finalmente il sipario sulla 44^ edizione della Dakar, che domani proclamerà il suo vincitore. “Quella di oggi è stata una tappa davvero difficile – ci ha detto - al chilometro 4 molti di noi si sono persi ed è stato un problema ritrovare la strada, considerando la polvere sul terreno. (GPOne.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr