Trump annuncia che bloccherà TikTok negli Usa

Trump annuncia che bloccherà TikTok negli Usa
Tiscali Notizie Tiscali Notizie (Scienza e tecnologia)

Ieri era emerso dal Wall Street Journal e Bloomberg, che Trump era pronto a firmare un'ordinanza ufficiale per obbligare la ByteDance a vendere l'app in nome della protezione della sicurezza nazionale.

La notizia riportata su altri giornali

Lascia che ti dica che Trump ha annunciato di interromperlo in vista della possibilità di spionaggio dall'app cinese di condivisione video TickTalk. Ticktack dichiarò che non sarebbe andata da nessuna parte dagli Stati Uniti (Calciolive)

Prima dell'annuncio di Trump, i media statunitensi avevano scritto che il presidente avrebbe costretto il gruppo ByteDance a vendere TikTok. "Per quanto riguarda TikTok, lo vieteremo negli Stati Uniti" ha detto Trump ai giornalisti a bordo dell'Air Force One. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

A fare infuriare il figlio del presidente americano è stata l’ultima collezione Barbie presentata da Mattel: «The 2020 Campagina Team». Da anni Mattel promuove campagne per incoraggiare la valorizzazione delle ragazze e ridurre la disparità di genere, sia in campo educativo che lavorativo. (Open)

TikTok ha dovuto spesso difendersi a causa dei suoi legami con la Cina, dove ByteDance ha un'applicazione simile sotto un altro nome. TikTok è sotto inchiesta da parte del Cfius, l'agenzia statunitense incaricata di garantire che gli investimenti esteri non costituiscano un rischio per la sicurezza nazionale. (Metro)

Si mette in dubbio, infatti, il rispetto delle norme di tutela della privacy da parte di ByteDance, di cui proprietaria di TikTok. È in corso iI negoziato sul futuro della popolare video app di proprietà del colosso Internet cinese ByteDance per definire l'entrata di Microsoft (RTL 102.5)

Secondo il presidente americano il social network, accusato di essere utilizzato dai servizi segreti cinesi, “è fonte di preoccupazione per la sicurezza nazionale” e per questo sarà messo al bando. Lo stesso presidente americano si è detto fermamente contrario a un accordo per la cessione a Microsoft del popolare social media (I PAESI CHE LIMITANO L'ACCESSO AI SOCIAL). (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr