Imprese turistiche in Campania, contributi a fondo perduto fino a 200 mila euro

Resto al Sud ECONOMIA

Contributo a fondo perduto. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 60% dell’investimento proposto dall’impresa beneficiaria fino a un massimo di 200.000 euro.

Sostegno alle micro, piccole e medie imprese del sistema turistico campano. La Regione Campania ha stanziato 15 milioni di euro. I contributi a fondo perduto possono arrivare a un massimo di 200 mila euro. La Giunta Regionale ha approvato una misura di sostegno alle micro, piccole e medie imprese del sistema turistico campano colpite alla crisi dovuto al Covid, programmando un finanziamento di 15 milioni di euro (fondi Por-Fesr). (Resto al Sud)

Su altri media

Il giorno 7 giugno il Ministro dell’economia Daniele Franco, in audizioni in Commissione Bilancio della Camera, ha riferito sulle misure dei sostegni all'economia previste dal Governo. (Fiscoetasse)

Sblocchiamo i licenziamenti, e facciamo una norma specifica per i settori in crisi forte, con quote di Cig del 30, del 40%». Proroga contratti a termine senza causale, platea più ampia per quelli di solidarietà, blocco licenziamenti per alcuni specifici settori industriali, particolarmente colpiti dalla crisi, accompagnandolo con ammortizzatori sociali: sono misure del pacchetto lavoro nell’ambito della conversione in legge del dl Sostegni bis. (PMI.it)

Con un’eventuale proroga della scadenza della dichiarazione dei redditi 2021, collegata ai contributi a fondo perduto perequativi, il pagamento degli importi rischierebbe di arrivare in ritardo. Scadenza dichiarazione dei redditi 2021 collegata i contributi a fondo perduto perequativi: il pagamento rischierebbe di arrivare in ritardo con l'approvazione di una proroga. (Informazione Fiscale)

Comune di Costabissara: bando per la concessione di un contributo a fondo perduto. Comune di Costabissara: bando per la concessione di un contributo a fondo perduto. Confartigianato plaude all’iniziativa, a favore delle attività economiche danneggiate dall’emergenza epidemiologica da Covid -19. (Le notizie di Confartigianato Imprese Vicenza)

I nuovi beneficiari, cioè coloro che intendono richiedere i contributi a fondo perduto messi in campo dal Decreto Sostegni Bis, potranno inoltrare la propria domanda la settimana successiva, in pratica, a partire dal 23 giugno. (The Wam.net)

Share 0 Condivisioni. 1 min, 34 sec. «Nessuno scippo è stato consumato ai danni dei cittadini vibonesi: i 15 milioni di fondi per l’emergenza scatenata dall’alluvione del 2006 sono ancora disponibili e aspettano solo di essere utilizzati». (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr