Facebook e Coronavirus, aumenta il traffico, ma la pubblicità è in calo | Engage

Facebook e Coronavirus, aumenta il traffico, ma la pubblicità è in calo | Engage
Engage Engage (Scienza e tecnologia)

Ma il problema è un altro, ed è da individuare nella cosiddetta “coda lunga“, una fonte importantissima di ricavi per Facebook.

Nonostante l’utilizzo dei social network sia alle stelle, in queste settimane di forzata vita casalinga in tutto il mondo, il business pubblicitario di varie piattaforme sembra risentire negativamente dell’effetto Coronavirus.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti