Entusiasmo e grandi emozioni per il Richard Gere day al Magna Graecia Film Festival

Entusiasmo e grandi emozioni per il Richard Gere day al Magna Graecia Film Festival

Non so molto della Calabria, ma qui nel sud Italia a differenza del Nord c’è un silenzio più profondo che viene dalla terra e dalle tante culture, misteri e segreti importanti per il pianeta.

di 28 Galleria fotografica Richard Gere al Magna Graecia Film Festival. . . . . La giornata di ieri del Magna Graecia Film Festival ha vissuto anche un altro momento emozionante con la masterclass di Ricky Tognazzi al Supercinema di Catanzaro – e la proiezione del doc “La voglia matta di vivere” dedicato al padre Ugo in occasione dei cento anni dalla nascita

Bagno di folla e grandi emozioni per il Richard Gere day al Magna Graecia Film Festival. (CatanzaroInforma)

Ne parlano anche altre fonti

“Molto, Molto bella questa Colonna – ha affermato Richard Gere – i premi più belli vengono sempre dall’Italia, il primo che ho ricevuto è stato il David di Donatello…fantastico, grazie mille”. Richard Gere ha riconosciuto il maestro orafo, con il quale ha scambiato alcune parole ricordandosi della consegna di una sua scultura nel 2019 a Maratea. (CatanzaroInforma)

Ma mi sembrava che fosse troppo sentimentale, così abbiamo riscritto il copione e reso un po' più realistico. «Bernardo mi disse Guarda, il film mi piace molto e anche tu, ma non mi piace la politica dentro il film. (ilGiornale.it)

Presenti in sala anche il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita, il presidente della Calabria Film Commission Anton Giulio Grande e l’orafo Michele Affidato che ha realizzato le statuette del festival Sono felice di essere tornato in Italia, che considero la mia seconda casa e sono felice di essere nel Sud Italia, è la mia primissima volta in Calabria. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Richard Gere in Calabria per un Festival, ricorda Positano e Villa Tre Ville dove ha trovato Alejandra

la kermesse. CATANZARO LIDO «Quello che vi posso dire è che tutti i film sono un po’ un miracolo. Foto di Katia Ferraro. Per quanto riguarda il film Pretty Woman, in particolare, Richard Gere, ospite del Magna Graecia Film Festival, ha affermato: «All’epoca, anche se noi non lo sapevamo, quel film aveva quel tipo di magia. (Corriere della Calabria)

L'attore risponde con un "Thank you Mr. President". Così il Presidente della Calabria Roberto Occhiuto saluta Richard Gere, ospite d'eccezione del Magna Graecia Film Festival in corso a Catanzaro. (Tiscali Notizie)

L’esordio della chiacchierata è tutto dedicato al suo amore per l’Italia: “Sono cresciuto in una cittadina molto, molto piccola nello stato di New York vicino a Syracuse, New York, ma una piccola città, Siracusa! Al Magna Graecia Film Festival, ha incantato il folto pubblico catanzarese con riflessioni e aneddoti sul cinema. (Positanonews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr