Omicidio stradale a Campi Bisenzio, pirata travolge 47enne

gonews INTERNO

Si tratta di un incidente stradale mortale, secondo quanto appurato dai carabinieri di Signa intervenuti sul posto attorno alle 4.30.

Era molto noto col soprannome di Benigno in centro a Campi Bisenzio, "era uno dei personaggi di Campi" come ha scritto il sindaco Emiliano Fossi.

Le indagini continuano per trovare il responsabile di omicidio stradale, che non ha soccorso la vittima.

Ritrovato morto un 47enne di Campi Bisenzio in via Chiella questa notte. (gonews)

Su altre testate

Dai primi accertamenti la causa della morte appare riconducibile ad un incidente stradale, hanno spiegato i carabinieri. Campi Bisenzio (Firenze), 11 ottobre 2021 - Incidente mortale a Campi Bisenzio (Firenze) nella notte: un uomo di 47 anni, residente a Campi, è stato travolto e ucciso da un'auto. (LA NAZIONE)

Da una prima ricostruzione dei militari l’uomo, residente nella zona, sarebbe stato investito e ucciso da un’auto pirata. Sul posto sono stati trovati frammenti di plastica e segni di un’improvvisa sterzata sull’asfalto. (Corriere Fiorentino)

Il suo corpo è stato trovato intorno alle 4:30 in Via Chiella, quando qualcuno ha segnalato al 112 una persona a terra sulla carreggiata. Secondo le ricostruzioni, effettuate anche grazie ai frammenti trovati a terra, si tratterebbe di un incidente stradale. (OK!Mugello )

A noi resta il vuoto dei sorrisi malinconici di Benigno, col suo essere sempre allegro e gentile con tutti "L'ho saputo dai social - dice Fabrizio Fabrizi, un amico - Era una persona a cui volevamo tutti bene, era una persona speciale. (LA NAZIONE)

Caccia al pirata della strada. Oltre ai militari dell'Arma sul posto anche il personale sanitario del 118 che ha accertato il decesso del 47enne. Dai primi accertamenti la causa della morte appare riconducibili ad un incidente stradale, hanno spiegato i carabinieri. (ilmessaggero.it)

Sul posto è arrivato anche il personale sanitario del 118 che non ha potuto fare altro che accertare il decesso della persona. Dai primi accertamenti la causa della morte appare riconducibile a un sinistro stradale: sul luogo sono stati trovati frammenti di plastica e tracce di pneumatici, probabilmente dovuti a un’improvvisa sterzata. (055firenze)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr