Bere un caffè al bar in Veneto costerà sempre di più

VeneziaToday ECONOMIA

Il caffè al bar in Veneto costerà sempre di più.

Quindi, anche se è ancora possibile trovare bar che offrono il caffè a 1,10, tutti i prezzi si stanno allineando verso l’alto

È la previsione di Confesercenti Veneto che sostiene che prima dell'estate il costo di un espresso al bar aumenterà spinto dal caro bollette e dai prezzi delle materie prime.

Se oggi la media in tutte le città capoluogo della regione per una tazzina di caffè è di 1,20€, in futuro questo prezzo è destinato a salire. (VeneziaToday)

Su altri media

Dimenticatevi il caffè a 0,90 euro. Anche a Padova però molti bar, soprattutto in centro, lo servono ad 1,30 centesimi al banco e fino ad 1,70 al tavolo. (PadovaOggi)

Se, con diversa frequenza, è dunque ancora possibile trovare bar che offrono il caffè a 1,10 è tuttavia evidente che tutti i prezzi si stanno allineando verso l’alto. Secondo le previsioni di Confesercenti infatti, prima dell’estate, il prezzo salirà anche al banco spinto dal caro-bollette e dai prezzi delle materie prime. (TrevisoToday)

il costo medio di una tazzina di caffè è ancora attorno a 1,20 euro in tutte le città capoluogo. E secondo le previsioni di Confesercenti, prima dell’estate il prezzo salirà anche al banco spinto dal caro-bollette e dai prezzi delle materie prime. (VeronaSera)

Quando ho aperto il bar nel gennaio 2020 il caffè era ad un euro e così lo è ancora dopo quasi due anni e mezzo. «Non che noi non abbiamo avuto dei rincari – precisa il titolare del bar Piazzetta - ma non abbiamo voluto girarli al cliente. (ilgazzettino.it)

Solo a Rovigo, la maggior parte di bar e pasticcerie del centro hanno già rialzato il prezzo dell'espresso, portandolo a un euro e trenta centesimi . A Vicenza. "La tazzina di caffè la vendo ai miei clienti a 1,20, stiamo navigando a vista. (VicenzaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr