Napoli-Legia a rischio, trasferta vietata ai polacchi. Il club: "È uno scandalo"

Napoli-Legia a rischio, trasferta vietata ai polacchi. Il club: È uno scandalo
Approfondimenti:
La Gazzetta dello Sport SPORT

E senza trascurare gli scontri avvenuti a Zagabria ad opera sempre degli ultrà polacchi in agosto, per lo spareggio Champions contro la Dinamo.

All’attacco. Il club polacco però ha emesso un duro comunicato: "Nonostante gli sforzi del club per più di una settimana, le autorità italiane competenti hanno mantenuto la decisione di non vendere i biglietti ai cittadini polacchi per la partita Napoli-Legia. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

Dal 6 ottobre il club s i è attivato per consentire ai nostri tifosi di partecipare alla partita. Questo è contro lo spirito sportivo e contro i valori su cui si basa il calcio europeo. (NapoliToday)

La Prefettura di Napoli ha disposto il divieto di vendita per i residenti in Polonia in vista della sfida di giovedì prossimo tra Napoli e Legia Varsavia allo stadio Diego Armando Maradona. Il club polacco ha così annunciato tramite un comunicato ufficiale che per l'occasione sarà aperta una fan zone speciale alla Pepsi Arena. (Tutto Napoli)

Questo il link per l’acquisto dei tagliandi https://sport.ticketone.it/search?promoter=90600215. L’acquisto online potrà avvenire con il caricamento del titolo sulla propria fidelity card. (Tutto Napoli)

Napoli-Legia Varsavia, biglietti in vendita da oggi alle ore 17

Napoli, pesanti accuse: “Ci hanno discriminato, è vergognoso”. Il Napoli di Luciano Spalletti giovedì prossimo ospiterà il Legia Varsavia in Europa League. Si sono tenuti colloqui tra i consigli di amministrazione dei club ed è stata inviata una lettera ufficiale alle autorità italiane competenti. (Stop and Goal)

I Legia Varsavia non vuole arrendersi al blocco della trasferta di Napoli: giovedì la squadra polacca affronterà gli azzurri in Europa League, ma ai tifosi è stata vietata la trasferta su decisione del Prefetto di Napoli (vietata la vendita di biglietti ai residenti in Polonia per ragioni di ordine pubblico). (Eurosport IT)

Il documento segnaposto deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso. (SSC Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr