Atri, vaccino 5-11 anni: "Serve un hub per la vaccinazione pediatrica" - Politica Teramo

Notizie Ascoli e Provincia Picena. Cityrumors SALUTE

dice il Pd di Atri.

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 26 Novembre 2021 @ 14:46. Atri.

“Data la situazione pandemica, vogliamo sollecitare il Sindaco di Atri ad attivarsi per preparare in tempo un hub per la vaccinazione pediatrica, che sia un punto di riferimento per quel territorio che va dal Cerrano al Fino”.

Cerchiamo di essere solleciti e attivi anche in questa ennesima occasione per la sicurezza di tutti”

Dopo che l’Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, ha approvato il vaccino per i bambini da 5 a 11 anni, il circolo del Partito Democratico di Atri ha richiesto al Comune l’allestimento di un hub destinato alla vaccinazione dei più piccoli. (Notizie Ascoli e Provincia Picena. Cityrumors)

Ne parlano anche altre fonti

Come funziona la somministrazione. Per i bambini nella fascia 5-11 anni le somministrazioni dovrebbero partire intorno al 20 dicembre, comunque prima di Natale. A cura di Annalisa Cangemi. L'Ema ha dato il via libera alla vaccinazione per bambini, dai 5 agli 11 anni, una popolazione di 3,5 milioni di soggetti. (Fanpage)

Tutti effetti che sono generalmente lievi o moderati e che spariscono nel giro di pochi giorni. Tra pochi giorni è atteso anche un parere dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). (Il Cittadino)

Secondo le attuali informazioni, le somministrazioni dovrebbero avvenire a tre settimane di distanza, con dose, comunque, ridotta a un terzo A meno di clamorosi colpi di scena, quindi, le prime dosi per uso pediatrico dovrebbero essere rese disponibili nei giorni immediatamente precedenti il Natale. (La voce di Rovigo)

L'efficacia si è rivelata del 90,7% nel prevenire la malattia sintomatica, non si sono visti effetti avversi di rilievo", spiega. Mentre nessuna giovane vita è stata interrotta a causa del vaccino anti Covid", spiega Palù. (Adnkronos)

Si può anche capire un genitore che consideri tutto ciò un modo di “trattare i nostri figli come cavie”, no? Sono convinto, e lo ripeto, che non ci siano problemi a vaccinare i bambini. (Nicola Porro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr