Crotone, Stroppa: "Non faccio percentuali per la salvezza. Conta solo che tutti noi ci crediamo"

Crotone, Stroppa: Non faccio percentuali per la salvezza. Conta solo che tutti noi ci crediamo
TUTTO mercato WEB SPORT

Quando potevamo fare risultato non siamo stati bravi a farlo però la squadra ci ha sempre creduto"

Per quello che è stato il nostro percorso non è semplice ricaricare le batterie e motivare.

Io ci credo e ci crede anche la squadra che durante la settimana lavora bene.

Crotone, Stroppa: "Non faccio percentuali per la salvezza.

Conta solo che tutti noi ci crediamo". vedi letture. All’interno della conferenza stampa post partita allo Stadium dopo il 3-0 incassato dalla Juventus, Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, ha parlato delle chance salvezza della sua squadra: "Percentuali non ne faccio. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

Queste le rivelazioni del cronista a proposito del calciatore bianconero: "Cristiano Ronaldo ha chiesto al suo agente Jorge Mendes di lasciare la Juventus per una nuova avventura. Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta nella partita tra la Vecchia Signora e il Crotone, è legato alla Juventus da un contratto che scadrà il trenta giugno del 2022 (AreaNapoli.it)

DANILO 7. Più che pensare di recuperare Chiellini-Bonucci, c’è da pensare come sostituirlo domenica e soprattutto con il Porto. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. (juventibus)

L'allenatore lombardo non si sbilancia sulle possibilità di salvezza: "Percentuali non ne faccio, non credo sia una cosa giusta. Contro il Cagliari sarà un vero e proprio scontro diretto: "Si tratta di uno snodo determinante (Tuttosport)

Doppietta Ronaldo che vale l’ennesimo record: il dato in Europa

“Bisogna cercare di muoverci meglio perché Morata non è al meglio e ha bisogno di un po’ di tempo. Quando poi rientrerà la Joya (ormai prossima al rinnovo secondo quanto raccolto da Luca Momblano), l’attacco diventerà un rebus ancor più complesso. (juventibus)

Chi avrebbe mai immaginato che la Juventus potesse essere "un po' nervosa" nell'approccio al match contro l'ultima in classifica, staccata di oltre 30 punti rispetto ai bianconeri e con la difesa peggiore del torneo? Nella parte iniziale dell'incontro eravamo un po' nervosi – ha affermato Pirlo nelle interviste del dopo gara -. (Sport Fanpage)

Lotteremo fino alla fine» Una stagione che non smette di regalare momenti memorabili. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr