Stellantis stravolge il mercato: non si butta più niente | Rinascono anche i vecchi veicoli

Mondo Fuoristrada ECONOMIA

Continuando a muoversi verso una rivoluzione della mobilità europea, il Gruppo Stellantis che include anche le marche comprese nel Gruppo Fiat, ha stipulato un’importante partnership che consente di non buttare nulla. Riciclare la spazzatura è importantissimo per ridurre il nostro impatto sull’ambiente ma non è l’unico sistema: anche rimettere in strada veicoli apparentemente da buttare può cambiare molto oltre a consentire agli automobilisti che necessitano di messi simili di risparmiare molto denaro. (Mondo Fuoristrada)

Su altri giornali

Stellantis , gruppo italo-francese dell'automotive, e Qinomic, azienda francese hightech specializzata in soluzioni innovative e sostenibili per la mobilità, hanno siglato una partnership per realizzare un test per la trasformazione dei veicoli commerciali leggeri con motore a combustione interna in veicoli a propulsione elettrica garantendo una qualità di livello OEM e mantenendo caratteristiche quali sicurezza, durabilità e omologazione. (Finanza Repubblica)

Sempre più città stanno creando delle aree a traffico limitato dove i mezzi endotermici non possono accedere. Numero che è destinato a crescere in futuro. (HDmotori)

Trasformare i veicoli commerciali leggeri con motori a combustione interna in mezzi spinti da propulsione elettrica. Grazie alla partnership appena annunciata, verranno realizzati dei test per realizzare dei retrofit (tecnicamente si chiama riqualificazione elettrica) capaci di rendere i veicoli a zero emissioni: una soluzione economicamente accessibile a livello economico che soddisfi la necessità dei clienti di estendere la vita utile dei mezzi attraverso i quali lavorano e di continuare a svolgere le loro attività anche in caso di accesso alle zone urbane a basse emissioni, sempre più diffuse nelle città di tutto il mondo. (l'Automobile - ACI)

Trasformare i veicoli commerciali equipaggiati con motori a combustione interna in LCV elettrici. (FormulaPassion.it)

Stellantis e Qinomic hanno firmato una partnership per la trasformazione dei veicoli commerciali: grazie alla nuova collaborazione con l’azienda high-tech francese specializzata in soluzioni innovative per la mobilità, la Business Unit di Economia Circolare Stellantis è al lavoro per progettare una tecnologia di retrofit elettrico che permetta di trasformare i veicoli commerciali in mezzi a zero emissioni in maniera accessibile - oltre che sostenibile. (Virgilio Motori)

Retrofit di vecchi furgoni: Stellantis ha siglato una partnership con Qinomic per sviluppare soluzioni elettriche per i veicoli commerciali leggeri. A luglio la Renault aveva annunciato un’alleanza analoga con un’altra azienda, Phoenix. (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr