Il Lazio in giallo vede Omicron più alto che nella media nazionale

Il Lazio in giallo vede Omicron più alto che nella media nazionale
Tiburno.tv INTERNO

Sono tredici le regioni o province autonome che sono in giallo e Val d’Aosta e Lombardia che debbono prepararsi a cambiare regime per far scattare dei vincoli protettivi.

Il Piemonte tenta l’escamotage di aumentare i posti letto per non vedersi obbligata alle restrizioni dell’arancione.

Nella seconda settimana è stato di 1,2.

Il Lazio in giallo vede Omicron più alto che nella media nazionale. In Italia, nella seconda settimana di gennaio si attesta la diminuzione dell’indice di trasmissibilità in relazione ai casi ospedalieri. (Tiburno.tv)

Ne parlano anche altri media

Poco prima delle feste natalizie la prevalenza della variante Omicron era stata stimata al 21% ed era ancora Delta a prevalere, tra i contagiati dal Covid in Italia. Il 3 gennaio però la situazione si è ribaltata, con una prevalenza di Omicron stimata dell’81% - tra il 33% e il 100% a seconda delle regioni -, e la Delta al 19%. (Il Manifesto)

Delta non si è arresa soltanto in Valle d'Aosta, dove mantiene una prevalenza del 66,7% e Omicron è ferma al 33,3%. Delta azzerata. Ormai in Basilicata sul fronte Covid circola solo la variante Omicron di Sars-CoV-2. (Tiscali.it)

Sono questi i risultati definitivi dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni e Province Autonome di selezionare dei sottocampioni di casi positivi e di sequenziare il genoma del virus (LEGGI L’INDAGINE COMPLETA). (LegnanoNews)

Bassetti: in 2 settimane Omicron soppianterà completamente Delta

Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni e Province Autonome di selezionare. Qui trovate il link al report dello studio: CLICCA . La variante è stata isolata per la prima volta in campioni raccolti l’11 novembre in Botswana e il 14 novembre in Sud Africa, e al 22 dicembre era stata isolata in 110 paesi (IlGiunco.net)

Il Lazio vede Omicron all’85,4% e Delta ormai minoritaria al 14,6%. Delta è già sotto il 10% in 4 Regioni: oltre alla Basilicata, succede in Molise dove Omicron è al 97,8% e Delta al 2,2%, in Umbria dove è scesa al 6,7% e Omicron è a quota 93,3%, in Puglia dove Omicron è al 91,9% e Delta all’8,1%. (MarsicaWeb)

Quindi mi auguro di vedere qualche miglioramento a livello della gravità della malattia in ospedale”. Lo ha detto l’infettivologo genovese Matteo Bassetti durante una conferenza stampa sulla situazione Covid in Liguria (askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr