Gianni Morandi in vacanza a Palermo “Città fantastica”

Gianni Morandi in vacanza a Palermo “Città fantastica”
BlogSicilia.it CULTURA E SPETTACOLO

BlogSicilia quotidiano online è una testata registrata.

del tribunale di Palermo n.19 del 15/07/2010. Editore: SiciliaOnDemand Srl. Via Castellana Bandiera, 4/a – Palermo. Tel: 0919803766. P.IVA: 06220270828. Direttore responsabile: Manlio Viola. SiciliaOnDemand è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC). con il numero 24809. Per la tua pubblicità contatta: [email protected] (BlogSicilia.it)

Ne parlano anche altre testate

Alla chitarra Ernesto Maria Ponte Era in compagnia di alcuni artisti siciliani come Lello Analfino o Ernesto Maria Ponte. (Diretta Sicilia)

Sono state solo alcune delle tappe che ieri ha percorso per le vie di Palermo il celebre cantautore Gianni Morandi. Alla chitarra Ernesto Maria Ponte che tramite i social non si è fatto scappare la battuta sempre pronta: “Perché Gianni è sempre Gianni… Ma manco Ponte babbía” (BlogSicilia.it)

Prima tappa la spiaggia sul lungomare di Mondello (foto 1): “E’ una bellissima giornata – scrive -, vorrei fare un bagno in mare”. Chissà se farà salto anche dalle nostre parti (RagusaNews)

Vacanze palermitane per il mito Gianni Morandi, foto a Mondello e karaoke con amici (VIDEO)

Il cantante ha pubblicato alcuni scatti sui social insieme alla moglie Anna: "Sono a Mondello, è una bellissima giornata. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official) (Giornale di Sicilia)

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official). Niente riesce a scalfire il sorriso di Morandi, neppure le difficoltà come quella molto grave dell’incidente che lo ha coinvolto a marzo scorso Gianni Morandi ci rende partecipi di un momento per lui bellissimo. (ultimaparola.com)

Serata con Lello Analfino ed Ernesto Maria Ponte. Andava a 100 all’ora il mito della canzone italiana. Alla chitarra Ernesto Maria Ponte che tramite i social non si è fatto scappare la battuta sempre pronta: “Perché Gianni è sempre Gianni… Ma manco Ponte babbía”. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr