Ducati: vendite moto record nel terzo trimestre 2021

Moto.it ECONOMIA

Con questa progressione ci si aspetta che a fine anno Ducati superi i risultati del 2019 e quindi del 2018.

Un risultato superiore a quello dell'intero 2020, quando a causa della pandemia le vendite si fermarono a 48.042 unità, vale a dire -9,7% rispetto al 2019 quando le unità immatricolate furono poco più di 53.000.

Francesco Milicia. I modelli Ducati più venduti sono, nell'ordine: Multistrada V4 (circa 2.200 esemplari in Italia e 1.100 in Germania), Scrambler 800, Streetfighter V4 e Monster 950. (Moto.it)

Ne parlano anche altre testate

Motivo di orgoglio e soddisfazione per noi qui a Borgo Panigale e nelle sedi Ducati di tutto il mondo. E alla fine di settembre, il primo mercato per moto consegnate rimane quello italiano (7.954), seguito da Stati Uniti (7.475) e Germania (5.627). (Motoblog)

Video-Prova Ducati Multistrada V2 S 2022: chi ben comincia Si pensa già al futuro. Oltre a questo, il terzo trimestre appena concluso è anche il migliore della storia di Ducati, con una crescita del +3% sullo stesso periodo del 2020 e del +25% rispetto al 2019. (InMoto)

La crescita è stata del +3% sullo stesso periodo del 2020 e del +25% rispetto al 2019. Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales Ducati, ha dichiarato: “Ducati ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con volumi di vendita che sono già superiori all’intero 2020, sia per quanto riguarda le moto sia per i prodotti after sales, ovvero abbigliamento, accessori e ricambi. (FormulaPassion.it)

Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales Ducati: "Ducati ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con volumi di vendita che sono già superiori all’intero 2020, sia per quanto riguarda le moto sia per i prodotti after sales, ovvero abbigliamento, accessori e ricambi. (Motociclismo.it)

La Multistrada V4, con 2200 unità immatricolate nella sola Italia. Manuele Cecconi. Se in un 2020 funestato dalla pandemia Ducati aveva chiuso le 12 mensilità con numeri più che soddisfacenti, il 2021 può costituire per la casa di Borgo Panigale addirittura un anno da record in termini di vendite. (La Gazzetta dello Sport)

Il brand è oggi più solido e apprezzato che mai e siamo già concentrati sul prossimo anno. “Ducati ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con volumi di vendita che sono già superiori all’intero 2020, sia per quanto riguarda le moto sia per i prodotti after sales, ovvero abbigliamento, accessori e ricambi - ha spiegato Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales Ducati -. (InMoto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr