Green pass, la prof.ssa Viola: "Sta funzionando. Sono stanca di sentir parlare di una limitazione della libertà"

Green pass, la prof.ssa Viola: Sta funzionando. Sono stanca di sentir parlare di una limitazione della libertà
La7 INTERNO

Sono stanca di sentir parlare di una limitazione della libertà"

La prof.ssa Antonella Viola ribadisce la sua posizione favorevole nei confronti del green pass: "Sta funzionando, lo dimostrano i dati epidemiologici.

(La7)

La notizia riportata su altri giornali

Non si accorge nemmeno che i tedeschi cercano di soffiarci i già pochi autisti di camion che abbiamo visto che da quelle parti il green pass non sanno nemmeno cosa sia. Un Paese così tanto abituato a prendere lezioni dall’estero, a farsi chiedere le cose dall’Europa, non guarda cosa succede in Spagna o in Germania. (Il Sussidiario.net)

L’obbligo del certificato verde nei luoghi di lavoro accelera la corsa vaccinale, con un aumento rispetto ai mesi di agosto e settembre del numero di prime dosi. “Il Green Pass è servito al vaccino e il vaccino serve per il Green Pass”, come sottolinea Antonella Laiolo, responsabile dell’Unità Operativa Vaccinazioni dell’Asst di Cremona. (Cremonaoggi)

No, l’uso del green pass è una misura ulteriore che non può far ritenere superati i protocolli e le linee guida di settore. I lavoratori esterni Da chi devono essere effettuati i controlli sul green pass dei lavoratori che arrivano da società di somministrazione? (Corriere della Sera)

Green pass sul lavoro, il gruppo Metro rimborsa i tamponi ai dipendenti

Quindi ad esempio una persona dovrebbe impugnare una multa per mancato possesso del green pass durante un controllo in azienda, sollevare la questione al giudice di pace e se questi ritenesse il green pass costituzionale, si fermerebbe tutto Cosa succede al dipendente privo di green pass a partire dal 15 ottobre? (COOPERATIVA RADIO BRUNO srl)

Anche il gruppo della grande distribuzione Metro del miliardario ceco Daniel Kretinsky pagherà i tamponi ai dipendenti che non si sono vaccinati. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr