Udinese-Juventus 1-2: il risultato live e in diretta gli highlights

Udinese-Juventus 1-2: il risultato live e in diretta gli highlights
Stop and Goal SPORT

Udinese-Juventus è appena cominciata: su Stop&Goal il risultato live in diretta e gli highlights del match valido per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A. Il risultato di Udinese-Juventus. Udinese-Juventus è la gara delle ore 18.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Serie A: le formazioni ufficiali delle 15.00

Padroni di casa che confermano quasi gli undici che hanno battuto in trasferta il Benevento, tranne Musso che è squalificato (al suo posto Scuffet). (Stop and Goal)

Ne parlano anche altre testate

tmw radio Sconcerti: "Inter, fondamentale la difesa. Juventus, fine del dominio:. "Pirlo è l'errore più piccolo della Juventus (TUTTO mercato WEB)

Una volta in svantaggio, la Juve si è barcamenata senza mordente alla ricerca almeno del pari. di Paolo Grilli Il suo ingaggio costa alla Juve più del doppio di quelli di tutti i giocatori dell’Udinese messi insieme. (QUOTIDIANO.NET)

LEGGI ANCHE > > > Notizie Juventus, arriva il CT a sostituire Pirlo. News Juventus, Pirlo: “Sensazioni forti, vittorie importanti”. LEGGI ANCHE > > > Udinese-Juventus, Pirlo vince e vede la Champions. Notizie Juventus, Pirlo: “Complimenti all’Inter ma torneremo”. (Stop and Goal)

Sconcerti critica la Juve: “Annata di errori, come Ronaldo. Pirlo male minore…”

BECÃO viene preferito a SAMIR nei 3 dietro, mentre aleggia molta curiosità per SCUFFET chiamato a sostituire lo squalificato MUSSO. A SCUFFET, impossibilitato ad uscire visto la provenienza del traversone, non resta che provare a compiere il miracolo tentando di ribattere la sfera su colpo ravvicinato (Udinese Blog)

RONALDO – «È un campione, vuole sempre migliorarsi, ha dato positività alla squadra e ha fatto belle giocate, oggi ci siamo aggrappati a lui, ma tutta la squadra ha fatto bene reagendo nel migliore dei modi per arrivare a tre punti pesanti per l’obiettivo Champions e ora ci attendono altre partite importanti». (MilanNews24.com)

Sicuramente la squadra allenata da Andrea Pirlo c’ha messo del suo, perdendo molti punti contro le squadre più piccole, e attuando un mercato non all’altezza della squadra. E’ un titolo diverso, perché arriva dopo nove anni di Juventus ed è curioso che a metterne fine al ciclo sia quello che lo ha iniziato (SuperNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr