Borsa Milano sorride a fine ottava: Unipol e Stm grandi protagoniste, male Leonardo

Finanzaonline.com ECONOMIA

La Borsa di Milano chiude l’ultima seduta della prima settimana di maggio in rialzo.

L’indice Ftse Mib ha chiuso la seduta con un rialzo dello 0,48% a quota 24.612,04 punti.

Una certa debolezza anche per Banco Bpm (-0,04%) all’indomani dei conti migliori delle attese e che convincono gli analisti.

In particolare, Equita e Barclays che alzano il target price della banca guidata da Giuseppe Castagna

Sui mercati l’attenzione degli operatori si è concentrata sui dati in arrivo dal mercato del lavoro americano, con le payrolls che hanno deluso le attese degli analisti. (Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altri media

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari analizzati è pari al 6,37%. Sono in risalita i nuovi casi positivi al covid 19 oggi a fronte di un lieve calo dei test. (Yahoo Finanza)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Time frame settimanale. Time frame mensile Nelle ultime settimane (clicca qui per leggere i report) l’andamento del Ftse Mib Future è stato molto incerto con tantissimi falsi segnali. (Proiezioni di Borsa)

L'indice FTSE All Share è in lieve aumento dello 0,08% a 26.791,65 punti. A Wall Street, il Dow Jones è in lieve aumento a 34.393,77 punti, +0,48%. (Il Sole 24 ORE)

E’ stata una settimana nervosa sul mercato azionario italiano che, dopo essere sceso verso un’importante area di supporto, ha compiuto un veloce recupero. Da seguire anche l’andamento di Poste Italiane che consolida al di sotto della barriera posta in area 11,10-11,15 euro (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr