Covid Ravenna: all'Open day si sono vaccinati 717 giovani

Corriere Romagna INTERNO

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica.

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per lo scopo legittimo di memorizzare le preferenze che non sono richieste dall'abbonato o dall'utente. (Corriere Romagna)

La notizia riportata su altri media

Un successo anche in Romagna dove sono state somministrate complessivamente 2.161 dosi, cosi suddivise: 494 a Rimini, 717 a Ravenna, 451 a Cesena e 499 Forlì. Un’altra grande prova di responsabilità dell’Emilia-Romagna e dei suoi cittadini» è il commento di Stefano Bonaccini, presidente della Regione. (Corriere Romagna)

Oltre mille bambini e ragazzi hanno ricevuto domenica il vaccino nell'open day organizzato dalla Regione, che ha coinvolto tutte le Ausl: circa 5mila le dosi distribuite. Ospite di questa prima data è il direttore della pediatria d’urgenza del Policlinico Sant’Orsola, Marcello Lanari. (La Repubblica)

Ebbene, alla fine sono state somministrate ben 451 dosi. Per tutta la giornata i bambini, accompagnati dai loro familiari, hanno fatto pazientemente la fila con il numerino in mano e, in un clima tutto sommato sereno, hanno ricevuto la loro prima dose. (Livingcesenatico)

Intanto ieri si sono registrati 1.600 nuovi casi Covid (788 uomini e 812 donne) su 2. Lunghe code hanno fatto capolino fuori dal Cmp già prima delle 9, l’orario fissato dalla Regione per l’inizio dell’open day. (il Resto del Carlino)

Ad arrivare sono stati in misura maggiore i bambini nella fascia d’età «tra gli 8 e i 9 anni, ma anche i più piccoli non sono mancati. Ad organizzare la giornata sono stati il direttore del Distretto di Ancona Claudio Martini, insieme al pediatra di libera scelta Giuseppe Pino Cicione, vice segretario regionale Fimp, Federazione italiana medici pediatri, e segretario della federazione di Ancona. (Centropagina)

LE VACCINAZIONI A PIACENZA NEL SERVIZIO DI MAURO DEL PAPA. LE VACCINAZIONI A CASTEL SAN GIOVANNI NEL SERVIZIO DI MASSIMO BERSANI Dello stesso parere anche Teresa Malfarà: “Non mi sembra corretto – spiega con suo figlio di sei anni – va a finire che questi bambini se non si ammalano per il Covid rischiano di star male per il freddo preso”. (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr