Reddito di cittadinanza, perché dall’1 febbraio rischia di perderlo chi non ha il green pass

Reddito di cittadinanza, perché dall’1 febbraio rischia di perderlo chi non ha il green pass
Il Fatto Quotidiano INTERNO

L’incrocio tra i nuovi obblighi per i percettori di reddito di cittadinanza introdotti dalla legge di Bilancio e l’obbligo di green pass o super green pass per accedere a molti servizi comporta il rischio decadenza per i beneficiari non in possesso della certificazione verde.

Fin qui si è detto del green pass.

Ma sempre dall’1 febbraio scattano anche le multe per gli over 50 che violano l’obbligo vaccinale

Dunque, in teoria, chi non ce l’ha e di conseguenza non si presenta all’appuntamento potrà essere “segnalato” per la decadenza. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Perché senza green pass si potrebbe perdere il reddito di cittadinanza Con l’entrata in vigore delle nuove regole sul green pass base, dal 1 febbraio sarà richiesto anche per entrare nei pubblici uffici: tra questi ci sono i centri per l’impiego, dove deve recarsi chi percepisce il reddito di cittadinanza. (Fanpage.it)

Senza Green Pass, addio al Reddito di cittadinanza di Valentina Conte. Dal primo febbraio per entrare nei Centri per l'impiego, come in tutti gli uffici pubblici, sarà necessario il Pass base per dimostrare la vaccinazione, la guarigione dal virus o l'esito di un tampone negativo. (La Repubblica)

Proprio sulla base di questa disposizione nasce il legame tra reddito di cittadinanza e green pass. No green pass, no reddito di cittadinanza. (Imola Oggi)

Niente Reddito Cittadinanza dal 1° febbraio senza Green Pass: ecco come stanno le cose

Le nuove regole anti Covid. Proprio sulla base di questa disposizione nasce il legame tra reddito di cittadinanza e green pass. (Today.it)

Il nuovo limite entrerà in vigore dal 1° febbraio, data a partire dalla quale servirà il "pass" anche per accedere a servizi bancari, postali e commerciali, oltre che per un articolato novero di uffici pubblici. (TargatoCn.it)

Chi non si presenterà all’appuntamento potrà essere segnalato per la decadenza del contributo. Ma chissà che arrivati a questo punto – con la carta vaccinazione in mano – il Governo non decida di essere più severo su una misura che ha fin qui portato avanti con un sistema a maglie molto larghe (CastelliNotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr