Verso Milan-Verona, due potenziali assenze pesanti per i veneti

Verso Milan-Verona, due potenziali assenze pesanti per i veneti
Spazio Milan SPORT

Anche il tecnico del Verona Igor Tudor, prossimo avversario dei rossoneri, potrebbe far fronte a due assenze importanti.

Non è solo il Milan ad avere dei giocatori indisponibili dopo la sosta per le nazionali.

Faraoni, Ilic, Verona. Miguel Veloso, invece, è tornato a disposizione degli scaligeri, dopo l’infortunio al polpaccio

L’allenatore croato conta però di riuscire a recuperare almeno uno dei due in vista della sfida di sabato. (Spazio Milan)

Ne parlano anche altri giornali

Simon Kjaer verso un turno di riposo contro l’Hellas Verona. Al posto del danese dovrebbe giocare Alessio Romagnoli. (Milan News 24)

Le ultine sul match di sabato sera. Sabato il Milan affronta l’Hellas Verona nel match valido per l’ottava giornata di Serie A. SportMediaset fa il punto della situazione, ecco le ultime:. «Giroud sta meglio e punta a giocare uno spezzone di partita con il Verona, mentre per Ibrahimovic saranno decisive le prossime ore e l’allenamento di oggi pomeriggio. (Milan News 24)

Passato all’Hellas contribuì invece al raggiungimento del sesto posto in campionato e della semifinale di Coppa Italia. Il Verona si è rialzato, è una squadra coraggiosa e ha delle brave punte. (Calcio Hellas)

MN - Verso Milan-Verona: tre dubbi nei tre reparti per Pioli. I dettagli

L'altro centrale dovrebbe essere Alessio Romagnoli, con Simon Kjaer pronto per la partita di martedì sera contro il Porto. Il tecnico deve scegliere se schierare Sandro Tonali o Ismael Bennacer, con il primo che sembra essere favorito (Pianeta Milan)

Secondo quanto comunicato dal sito ufficiale del Verona, "domani - venerdì 15 ottobre, alle ore 12, presso la sede del Club, in via Olanda 11, a Verona - si terrà la conferenza stampa di mister Igor Tudor, alla vigilia del match di sabato 16 ottobre (ore 20. (Milan News)

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré (Calabria); Tonali (Bennacer), Kessie; Saelemaekers, Brahim, Rebic (Leao), Giroud (Rebic) In caso contrario, il consueto schema: Leao largo e Rebic 9 atipico con il francese pronto a gara in corso. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr