Vaccini - Durata della protezione e terzo richiamo, cosa c'è da sapere

Vaccini - Durata della protezione e terzo richiamo, cosa c'è da sapere
CataniaToday SALUTE

Il tipo di richiamo che potrà essere effettuato potrà essere omologo o eterologo

E' verosimile che anche dopo la somministrazione della prima dose ci sia un po' di protezione dal virus, ma non immediata (si sviluppa dopo 7-14 giorni dall'iniezione).

C'è però da dire che in Gran Bretagna ed Israele, dove le vaccinazioni sono iniziate a dicembre, la protezione data dalle prime vaccinazioni è ancora valida. (CataniaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono 65 in meno in 24 ore le persone in isolamento domiciliare. "La Liguria - prosegue il presidente della Regione - ha somministrato ad oggi 1 milione e 51.417 vaccini, pari al 93% di quelli consegnati. (Telenord)

Da lunedì 28 giugno la seconda dose della vaccinazione anti-Covid sarà proposta dal portale per la prenotazione dal 21° giorno per i vaccini Pfizer Biontech e dal 28° giorno per il vaccino Moderna. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter (MBnews)

"Quello che si è verificato nella sfortunata ragazza di Genova, cui va tutta la mia attenzione e affetto - ha detto -pone un'ulteriore riflessione, anche alla luce del mutato contesto epidemiologico in quanto la riduzione dei casi che abbiamo nel Paese rende anche più cogente tale riflessione" (Primocanale)

Prenotazione vaccini, nuove istruzioni per chi vuole spostare le date

Anche gli over60 genovesi potranno scegliere il vaccino. Finora il mantra era stato "il vaccino non si può scegliere" ma le carte in tavola sono cambiate anche in Asl3. La campagna vaccinale e l'andamento del virus. (GenovaToday)

Genova – Da oggi chi rientra nella fascia tra i 60 e i 70 anni può scegliere che tipo di vaccino fare, prenotando il farmaco Pfizer o Moderna in alternativa ad AstraZeneca e Johnson&Johnson ma ai centralini del Cup della ASL c’è ancora chi non lo sa. (Liguria Oggi)

L'Azienda Usl di Bologna consiglia ai cittadini che non hanno ancora eseguito la prima dose e che fin da ora sono consapevoli dell'impossibilità di effettuare il richiamo nella data indicata dalla prenotazione di riprogrammare l'intero ciclo vaccinale attraverso i consueti canali: sportelli cup, farmacie, fascicolo sanitario elettronico, cup web, e telefono 800884888. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr