Lo chef Jamie Oliver non ha dimostrato in tribunale che il cibo di McDonald's «non è adatto per essere ingerito»

facta.news ECONOMIA

Al centro della presunta controversia legale ci sarebbe l’idrossido di ammoniaca, sostanza che sarebbe utilizzata dalla catena di ristorazione per «lavare» le parti grasse della carne.

Nel post si legge inoltre che «prima di questo processo, secondo il presentatore, già questa carne non era adatta al consumo umano».

La polemica scatenata da Oliver contribuì a creare un’accesa campagna contro questa pratica, che nel giro di pochi mesi portò McDonald’s (e le altre catene interessate) ad abbandonarla del tutto

Si tratta della cosiddetta “poltiglia rosa” (pink slime), un preparato industriale a base di avanzi grassi del manzo, parti un tempo relegate alla produzione di cibo per animali. (facta.news)

Ne parlano anche altre testate

Due ragazzini di 11 e 12 anni che erano in monopattino, sono stati investiti da un’auto che transitava. Immediatamente .i ragazzini sono stati soccorsi sia dalle persone in auto, che dai numerosi passanti che nel frattempo hanno avvisato il 118 accorso sul posto. (RagusaOggi)

Tanti in auto ma anche tanti motorini, l'attenzione dei giovanissimi studenti non è mancata per il nuovo polo del fast food. Non che ce ne sia stato bisogno: da tempo gli 'aficionados' del fast food seguivano con interesse i lavori, sperando in un'apertura settembrina. (gonews)

"A Empoli ha aperto un fast food McDonald. Gli insediamenti commerciali ai margine delle città alterano la vita sociale e commerciale del centro storico, svuotandolo, e incidono sulle tradizioni gastronomiche e culturali locali. (gonews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr