Salvini va a Lampedusa: "Al Viminale vada un uomo o una donna della Lega"

Salvini va a Lampedusa: Al Viminale vada un uomo o una donna della Lega
Approfondimenti:
Today.it INTERNO

Matteo Salvini è all'hotspot di Lampedusa, per fare visita alla struttura che ospita circa 650 migranti.

"Non vedo l'ora che arrivi il 25 settembre, girerò l'Italia a fare proposte - dice Salvini - No insulti, proposte

Di riflesso, l'attenzione del leader della Lega è tutta sul posto di Ministro dell'Interno in un eventuale governo di centrodestra.

"Con me al Viminale c'erano meno morti, meno sbarchi, meno reati e meno problemi. (Today.it)

Ne parlano anche altri media

(askanews) - Lampedusa il giorno in cui l'isola aspetta l'arrivo del leader della Lega Matteo Slvini: dall'hotspot sovraffollato dell'isola continuano le evacuazioni, i trasferimenti verso la Sicilia in traghetto, ma continuano anche gli arrivi dei migranti. (Il Sole 24 ORE)

“Probabilmente, e questa è la cosa bella, non saranno soltanto liste della Lega, ma sotto le nostre bandiere correranno forze ed energie diverse, culture e politiche diverse – ha aggiunto Salvini -. Lo ha detto il senatore Matteo Salvini, all’hotspot di Lampedusa, pensando alle elezioni per il rinnovo dei vertici della Regione Siciliana. (Livesicilia.it)

Ne sono venuti tanti di politici a Lampedusa, e fanno tutti promesse. Roma, 4 ago. (il Dolomiti)

Elezioni, Salvini rivendica il Viminale per la Lega

Ho parlato con il sindaco di Lampedusa e dietro questo centro ci sono enormi problemi: di rifiuti, di acqua, di tasse, di salute. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini dopo aver visitato l'hotspot di contrada Imbriacola a Lampedusa. (AgrigentoNotizie)

Di più: ora addirittura è previsto un contributo da 450 mila euro per la pulizia straordinaria del centro di accoglienza di Lampedusa Matteo Salvini a Lampedusa per visitare l’hotspot dei migranti e verificare le criticità dell’ultimo periodo. (Tag24)

"Io conto che al Viminale ci sia un uomo o una donna della Lega, perché i decreti sicurezza li abbiamo scritti noi. Ho chiesto di indicare prima alcuni ministri, penso al ministro dell'economia o al ministro degli Esteri e Giustizia", ha affermato, ricordando che "con me al Viminale c'erano meno morti, meno sbarchi, meno reati e meno problemi. (ROMA on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr