Perché la Germania condanna per tortura il colonnello di Assad

Perché la Germania condanna per tortura il colonnello di Assad
Startmag Web magazine ESTERI

Il giornalista siriano Amer Matara, tenuto nell’aprile del 2011, ha detto al processo le persone “essere torturate senza alcuna logica”

Il colonnello Anwar Raslan è stato collegato alla tortura di oltre 4000 persone nella guerra civile in Siria, dietro ordine diretto di Assad.

Questa sentenza certamente dimostra al di là di ogni ragionevole dubbio che il regime politico siriano ha perpetuato crimini contro l’umanità nei confronti dei propri cittadini. (Startmag Web magazine)

Su altre fonti

Raslan ha cercato rifugio in Germania dopo avere disertato il regime siriano nel 2012. Coblenza (Germania), 13 gen. (askanews) - L'Alta corte di Coblenza, in Germania, ha condannato all'ergastolo Anwar Raslan, un ex colonnello siriano riconosciuto colpevole di crimini contro l'umanità. (Il Sole 24 ORE)

Era in Germania da cinque anni, arrivato assieme alla famiglia come “rifugiato politico” dopo esser stato aiutato a fuggire da influenti membri dell’opposizione in esilio. Anwar Raslan, il più alto esponente del sistema repressivo siriano finora arrestato all’estero, era stato arrestato a Berlino nel 2019. (laRegione)

Questa è la prima volta che un alto funzionario del governo siriano è condannato per crimini contro l’umanità. “Posso dire che mi sento sollevato, anche se ho dovuto rivivere l’orribile esperienza ancora e ancora, almeno in modo risolutivo”. (ilFormat)

Ergastolo in Germania per il braccio destro siriano di Assad

Una sentenza senza precedenti per questo primo processo al mondo che coinvolge un ex alto ufficiale dei servizi di intelligence siriani. Dopo 107 giorni di giudizio, i giudici hanno condannato l’ex colonnello siriano Anwar Raslan all’ergastolo per crimini contro l’umanità. (oggiurnal)

Presentata per quella che in effetti è, la prima condanna storica di un carnefice d’un regime tuttora vigente, il Tribunale di Coblenza sentenzia che il cinquantottenne ex colonnello siriano Anwar Raslan dovrà attendere la fine dei suoi giorni in carcere. (AgoraVox Italia)

L’ex colonnello siriano Anwar Raslan, 58 anni, fedelissimo di Bashar al Assad, è stato condannato all’ergastolo da un tribunale tedesco: la storica sentenza della Suprema corte regionale di Coblenza, al termine di un processo durato quasi due anni, fatto di 108 udienze, ha dichiarato colpevole di crimini contro l’umanità lui che si è sempre professato innocente. (Farodiroma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr