Ranieri, crisi dell'anno dopo. "Urge cercare un piano B"

"L'anno dopo è come me l'aspettavo, con delle difficoltà, perché è successo qualcosa di incredibile. Ora dobbiamo avere i piedi per terra: è come se l'anno scorso fossimo saliti ai tremila metri con la funivia e quest'anno siamo partiti dal campo base". Fonte: La Gazzetta dello Sport La Gazzetta dello Sport
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....