Apple cambia le regole dell'App Store per evitare il commercio dei dati personali

Apple cambia le regole dell'App Store per evitare il commercio dei dati personali
Repubblica.it Repubblica.it
(Sezione: Scienza e tecnologia) NON SOLO Apple ha bandito dall’App Store le applicazioni che minano Bitcoin e altre criptovalute, cioè i programmi che – spesso all’insaputa dell’utente e con solo vantaggio degli sviluppatori – sfruttano la potenza di calcolo dei processori per generare profitti (che ricadono appunto sugli autori)...
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....