Comunicazione sconto in fattura e cessione del credito, online i nuovi moduli

Qualenergia.it ECONOMIA

Sono online le procedure telematiche per la comunicazione all’Agenzia delle entrate delle opzioni (sconto in fattura e cessione del credito) relative alle detrazioni per lavori edilizi e Superbonus.

I moduli digitali sono stati aggiornati in base a quanto previsto dalle FAQ pubblicate il 22 novembre scorso, per consentire l’invio delle comunicazioni delle opzioni esercitate entro […]. Potrebbe interessarti anche:

(Qualenergia.it)

La notizia riportata su altri giornali

FAQ deludenti. A 10 giorni dall’entrata in vigore del DL antifrodi operatori e clienti possono, quindi, disporre di qualche indicazione in più sulla mutata situazione in materia di cessione del credito e sconto in fattura dei bonus edilizi differenti dal Superbonus110%, ma la delusione rispetto al testo atteso è forte. (Guida Finestra)

Al riguardo, si precisa che, per consentire la trasmissione di tali comunicazioni, le relative procedure telematiche dell’Agenzia delle entrate saranno aggiornate entro il prossimo 26 novembre. (CASA&CLIMA.com)

Lo ha chiarito direttamente il Ministero delle Finanze, includendo implicitamente anche il bonus facciate. Roma – I bonus legati al Sal (stato avanzamento lavori), anche se gli interventi sono realizzati dopo la scadenza della specifica agevolazione, sono salvi, a condizione che fatture e pagamenti siano effettuati entro il 2021 e che i lavori siano, in seguito, effettivamente eseguiti. (ConfineLive)

Detto ciò, manca ancora il decreto che individua i prezzari che possano permettere al tecnico di attestare la congruità delle spese. A differenza del superbonus, per gli altri bonus edilizi (bonus ristrutturazione, bonus facciate cc), l’asseverazione riguarda solo le spese non i requisiti tecnici dell’intervento. (Investire Oggi)

I relativi crediti possono essere accettati, ed eventualmente ulteriormente ceduti, senza richiedere il visto di conformità e l’asseverazione della congruità delle spese, anche dopo l’11 novembre 2021, fatta salva la procedura di controllo preventivo e sospensione di cui all’art. (ingenio-web.it)

Ecobonus”), con i relativi allegati, è ancora vigente ed è corretto fare riferimento ad esso, in attesa dell’adozione del suddetto decreto del Ministero della transizione ecologica. Il testo della risposta. (ingenio-web.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr