Paralimpiadi, Bebe Vio: “Così ho distrutto i miei piedi speciali su un vulcano”

Eurosport IT SPORT

Bebe Vio: "Quando vinci ti accorgi di quanto è stato importante perdere". Paralimpiadi Bebe Vio, i dietro le quinte di Strasburgo: “Von der Leyen leader, non io" 16/09/2021 A 15:27

Se dovessi stare attenta a tutto quello a cui dovrei stare attenta non potrei fare niente – ha dichiarato al Corriere della Sera – non potrei vivere davvero la mia vita.

Cerco di difendermi: ho dodici tamponi fissi in macchina e ogni volta che ne finisco uno ne compro subito un altro. (Eurosport IT)

La notizia riportata su altri giornali

Non solo i successi a livello sportivo (quelli sono noti a tutti, oramai), ma anche quelli mediatici ottenuti nel corso degli anni: “Ormai sfila. Ed è con questo spirito – tra l’ironia e il sarcasmo – che deve essere letta (e ascoltata) la sua battuta sulla Regina Elisabetta. (neXt Quotidiano)

www.raiplay.it (Il Messaggero)

Bebe Vio personalità da primo piano: manca solo la Regina Elisabetta. Dopo questa battuta, tocca a un altro progetto, il 26 ottobre verrà inaugurata la Bebe Vio Academy: “Nike ha scelto di realizzare il sogno di 9 atleti. (Virgilio Sport)

Giorgio Avola: vita privata. Non si conosce molto della vita privata di Giorgio Avola A seguire quattro ori mondiali sempre a squadre a Budapest 2013, a Mosca 2015, a Lipsia 2017 e a Wuxi 2018. (Amalfi Notizie)

A vederla dall’esterno e durante le gare, insomma, sembrava che Bebe si fosse preparata alla grande per questo appuntamento e che il percorso verso la competizione fosse stato perfetto. In un’estate che ha visto l’Italia dello sport trionfare nel calcio e alle olimpiadi, Bebe Vio è stata una grandissima protagonista. (Solonotizie24)

Anche se entrambi sono molto riservati per quanto concerne la loro vita privata Chi è Bebe Vio: nome vero, età, malattia, fidanzato, medaglie e vita privata. Beatrice Maria Adelaide Marzia Vio, conosciuta da tutti come Bebe Vio, è nata a Venezia il 4 marzo del 1997. (Amalfi Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr