Pioli: 'De Ketelaere tra Havertz e Kakà per Origi, Leao felice di stare al Milan

Pioli: 'De Ketelaere tra Havertz e Kakà per Origi, Leao felice di stare al Milan
Calciomercato.com SPORT

È stato molto attento, da quello che ha detto si vede che è molto intelligente, che capisce di calcio.

Ci siamo incontrati a Milanello mercoledì mattina, assieme allo staff gli ho mostrato dei video con dei nostri concetti di gioco.

È cresciuto tanto senza palla, ora deve riuscire a occupare meglio l’area di rigore".- "Ho letto che giustamente si è definito un centrocampista atipico: è molto intelligente, gioca in verticale

Per vincere serve talento, per ripetersi serve carattere. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri media

Quest’anno motivare il gruppo sarà più facile” ha aggiunto l’allenatore del Milan prima di entrare nel dettaglio. Pioli: "De Ketelaere in due, tre anni può diventare un top europeo". (GianlucaDiMarzio.com)

L’allenatore campione d’Italia in carica risponde anche sul ruolo di De Ketelaere e sulla scelta di puntare proprio su di lui come tipo di calciatore offensivo: “Penso che Charles possa partire anche dal centro-destra C’è voluta una lunga trattativa, ma Charles De Ketelaere alla fine è arrivato al Milan (MilanLive.it)

Milan, Pioli: 'De Ketelaere tra Havertz e Kakà per Origi

Ho chiesto di lui a Origi, compagno di nazionale, e lui: 'È metà Havertz e metà Kakà'. Per vincere serve talento, per ripetersi serve carattere. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr