Calciomercato Inter | Addio da 50 milioni: si chiude subito!

Calciomercato Inter | Addio da 50 milioni: si chiude subito!
CalcioMercato.it SPORT

Dalla Spagna arrivano conferme in merito alla possibilità, da parte dell’Inter, di cedere Achraf Hakimi dopo solo una stagione.

Il nome di Hakimi era stato accostato ai blancos già durante il calciomercato di gennaio ma arrivarono solo smentite.

L’Arsenal, interessata al calciatore per sostituire Bellerin, avrebbe fretta di chiudere. Dopo una sola stagione, l’Inter potrebbe perdere Achraf Hakimi. (CalcioMercato.it)

Su altre testate

Le ultime di calciomercato Inter mettono in risalto Hakimi e la notizia che parla di un tentativo immediato di strapparlo ai nerazzurri da parte di una big inglese. Non ha brillato a Bologna, ma Hakimi rimane uno dei punti di forza dell’Inter di Antonio Conte sempre più viù vicina al diciannovesimo scudetto della sua storia. (InterLive.it)

L'Arsenal vuole rinnovarsi lungo la corsia di destra ed è pronta a fare sul serio con l'Inter Achraf Hakimi. Di certo prima di prendere in considerazione la cessione del suo numero 2 Marotta dovrà riferire al Real Madrid, che ha ​un diritto di prelazione e potrebbe pareggiare o superare l'eventuale offerta dell'Arsenal (Calciomercato.com)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, obiettivo Yery Mina: c’è tanta concorrenza. Calciomercato Inter, Hakimi all’Arsenal? LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, piace il giovane gioiello della Serie A (Stop and Goal)

Arsenal, nuova chiamata per Hakimi: la richiesta dell'Inter e la posizione del Real Madrid: il punto

I nerazzurri, che hanno pagato il giocatore 40 milioni di euro, ne vorrebbero almeno 50 Le ultime. Non è un mistero che Achraf Hakimi sia uno dei migliori esterni destri in circolazione. (Pianeta Milan)

Devo pensare prima a non far prendere gol alla mia squadra" Siamo sulla strada giusta e dobbiamo continuare così. (fcinter1908)

Nel consueto prepartita Achraf Hakimi ha parlato ai microfoni di Inter TV analizzando la partita che andrà in scena tra poco. Dobbiamo difendere bene insieme e dopo attaccare bene e segnare perché sappiamo che il Bologna è una squadra forte e offensiva (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr