Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 2 | www.governo.it

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 2 | www.governo.it
Governo INTERNO

Collegato alla legge di stabilità per l’anno 2021”; la legge della Regione Toscana n. 98 del 29/12/2020, recante “Legge di stabilità per l’anno 2021”; la legge della Regione Toscana n. 99 del 29/12/2020, recante “Bilancio di previsione finanziario 2021 - 2023”; la legge della Regione Toscana n. 100 del 29/12/2020, recante “Disposizioni di carattere finanziario.

Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 22 febbraio 2021, alle ore 9.55 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi (Governo)

Su altre fonti

Resta comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Nelle zone arancioni, per i Comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti, sono consentiti gli spostamenti anche verso Comuni diversi, purché entro i 30 chilometri dai confini. (Sardegna Live)

Il nuovo decreto non permetterà ad alcuna condizione visite a parenti o amici in zona rossa Si lavora al nuovo Dpcm. Nuovo decreto Covid: stop agli spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo e altre novità. (Oggi Scuola)

Bonaccini ha infatti richiesto che ci si appresti a discutere in una sede collegiale i contenuti che dovrà avere il prossimo Dpcm per il contenimento dell’emergenza Covid-19. — — — —. Abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a fornirti una informazione di qualità e indipendente (Il Sussidiario.net)

Nuovo decreto Covid: stop agli spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo e altre novità. Si lavora al nuovo Dpcm

Il Consiglio dei ministri ha nominato, poi, il generale Pietro Serino nuovo capo di stato maggiore dell'Esercito Il nuovo Dpcm Draghi dovrà fissare l'impianto normativo con le restrizioni, i ristori economici alle attività colpite dalle chiusure ivi comprese le regole per frenare i contagi. (The Italian Times)

A questo, in zona rossa, si aggiunge il divieto di spostamento anche verso abitazioni private. La possibilità di andare a trovare amici o parenti è confermata, invece, in zona gialla (TeleRama News)

Resta invariato il limite degli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti a cui si aggiungono i figli minori di 14 anni o persone invalide e non autosufficienti. Nelle zone arancioni, per i Comuni con popolazione non superiore a 5. (Radio Gold)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr