Vaccini, terza dose ancora negli hub, poi farmacie e medici di base

Vaccini, terza dose ancora negli hub, poi farmacie e medici di base
La Repubblica SALUTE

Terza dose per tutti i 'fragili' e per gli over 60.

Hub vaccinali. Hub e centri vaccinali continueranno ad essere utilizzati per la somministrazione della terza dose, che dopo la circolare ministeriale, potrà essere somministrata anche ai fragili e a tutti gli over 60, dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione.

Vaccino Covid, Ema: terza dose Moderna per immunodepressi over 12 05 Ottobre 2021. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

«Si estende ulteriormente il coinvolgimento delle farmacie nella campagna di vaccinazione - sottolinea, presidente di Federfarma Veneto - e come sempre siamo pronti a fare la nostra parte. Voglio ricordare che ad oggi in Veneto sono state oltre 46.600 le dosi somministrate nelle 318 farmacie che hanno aderito alla campagna. (Farmacista33)

“Al momento l'indicazione – continua - è di sottoporsi alla terza dose se si hanno più di sessant'anni o delle patologie per cui si è particolarmente a rischio”. “La terza dose è importante per proteggere le persone più fragili, cioè quelle che sono a rischio di Covid severo (con ricovero, ndr) nel tempo, per tutti gli altri al momento non è necessaria”. (Giornale di Sicilia)

In Lombardia già da ieri viene offerta la terza dose anti covid e vaccino antinfluenzale in una unica somministrazione. Il ministero della Salute ha dato il via alla terza dose di vaccino anti covid per tutti gli italiani con più di 60 anni e per tutti coloro che sono ritenuti "soggetti fragili" e a rischio secondo il protocollo del ministero. (CataniaToday)

Covid, in Italia vaccinato oltre l’80% della popolazione over 12

Da segnalare anche l'alta partecipazione a Mirandola, nella giornata di ieri, di 25 donne. In particolare nella giornata di oggi sono state 31 quelle che si sono presentate e Modena e 6 quelle che si sono presentate a Carpi. (La Pressa)

L’infettivologo ha anche fornito gli ultimi dati sugli effetti collaterali: «Le reazioni anafilattiche, nell’ultimo report dell’Aifa, sono 4 per milione di soggetti vaccinati per il Pfizer, 2 per milione di soggetti sia per Moderna che Astrazeneca. (Giornale di Sicilia)

I cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono 43.215.224 mentre le dosi di vaccino somministrate in totale sono 86.171.492. L’80% della popolazione vaccinata era la quota indicata dal governo come obiettivo della campagna vaccinale (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr