Voghera, assessore leghista spara e uccide un uomo dopo una lite in piazza

Voghera, assessore leghista spara e uccide un uomo dopo una lite in piazza
Approfondimenti:
HelpMeTech INTERNO

assimo Adriatici è intervenuto per fermare un marocchino che disturbava gli avventori di un bar.

Una spinta, poi è partito il proiettile: “Ho fatto fuoco per sbaglio”.

L’ipotesi che avesse il colpo in canna | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading

(HelpMeTech)

La notizia riportata su altri media

Avvocato penalista e titolare di uno studio legale attivo su Voghera, il 47enne esponente della Lega è stato eletto nel 2020 ed è entrato nella Giunta della sindaca Paola Garlaschelli. (LaPresse)

"Prima di condannare una persona perbene, visto che da sinistra si chiedono già prese di distanza, aspettiamo la ricostruzione, chi è morto era già noto alla giustizia, evidentemente non si è trattato di un regolamento di conti, se così fosse la difesa è sempre legittima", conclude il leader della Lega Leggi anche Uccide 39enne in piazza a Voghera, arrestato assessore Lega. (Adnkronos)

A suo dire, era intervenuto perché El Bossettaoui stava infastidendo una ragazza Inizialmente El Bossettaoui sembrava solo ferito, ma è morto verso le due del mattino all’ospedale di Voghera. (Rolling Stone Italia)

Voghera, assessore leghista spara e uccide un marocchino: «Mi ha spinto ed è partito un colpo»

Così il leader della Lega Matteo Salvini in un video pubblicato sui suoi profili social in merito al fermo dell’assessore leghista Massimo Adriatici per la morte di un 39enne colpito da alcuni spari nel centro cittadino del comune nel Pavese. (LaPresse)

2' di lettura. Massimo Adriatici, assessore alla Sicurezza del Comune di Voghera ed esponente della Lega, in provincia di Pavia, è stato arrestato dopo aver ucciso con un colpo di pistola ieri sera un uomo di 39 anni, cittadino marocchino. (Il Sole 24 ORE)

Leggi anche > Voghera, l'assessore leghista alla Sicurezza spara e uccide un marocchino dopo una lite in piazza: arrestato. Massimo Adriatici, avvocato, docente di diritto penale ed ex funzionario di polizia, ora assessore alla sicurezza a Voghera, ha fornito la sua versione dei fatti nel corso dell'interrogatorio con il magistrato. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr