Il piano Lancia per l'Europa, strategie e modelli

la Repubblica ECONOMIA

Il nuovo corso, imboccato con la nascita di Stellantis e la scelta dell'ad Carlos Tavares di collocare Lancia, insieme a Ds e Alfa, tra i marchi premium, è iniziato.

Faremo la nostra parte, sviluppando strumenti e servizi innovativi, ma consideriamo obbligatorio iniziare dove l'uso del digitale sta crescendo sempre piu'", dice il ceo di Lancia.

Siamo qui per impostare una strategia di rilancio per il marchio Lancia". (la Repubblica)

Su altre fonti

Infine nel 2028 arriverà la nuova Delta, una berlina compatta (sempre basata sulla piattaforma STLA Medium) completamente elettrica di 4,4 metri "scolpita e muscolosa, dalle linee geometriche", che fa pensare a una rivisitazione moderna dell'originale disegnata da Giugiaro Ecco quindi la nuova roadmap, che si concluderà nel 2028 con il passaggio ai soli propulsori elettrici. (SmartWorld)

I primi concessionari di Lancia saranno dunque aperti nel corso del 2024, quando il marchio italiano lancerà una nuova versione della sua city car Ypsilon. Entro la prima metà dell’anno la nuova Ypsilon sarà commercializzata in Germania, Francia, Spagna, Paesi Bassi e Belgio. (ClubAlfa.it)

Prima la nuova Ypsilon, poi l’ammiraglia e quindi la Delta elettrica. La prima auto della nuova era Lancia sarà la Ypsilon. Nel 2028 arriverà l’auto più attesa dagli appassionati, la nuova Delta, che sarà 100% elettrica. (Red-Live)

"E' un piano di decennale, perchè il nostro obiettivo non è soltanto lanciare un nuovo prodotto. "Crediamo che Lancia sia una dei pochi brand nel mercato in grado di attrarre una speciale tipologia di clientela. (Giornale di Sicilia)

Il primo appuntamento con il futuro di Lancia è fissato per il prossimo anno, con la presentazione ufficiale della nuova generazione di Lancia Ypsilon che continuerà ad essere una city car di segmento B, presentando una lunghezza di circa 4 metri Si partirà dalla nuova generazione di Lancia Ypsilon che debutterà nel 2024 e sarà, inizialmente, elettrica e ibrida (successivamente, sul mercato resterà solo la versione elettrica, a partire dal restyling di metà carriera). (Tom's Hardware Italia)

Il Gruppo Stellantis, a partire dal 2026, punta a inserire all’interno del listino Lancia solo veicoli a zero emissioni e a vendere unicamente auto 100% elettriche a partire dal 2028 Il futuro di Lancia appare luminoso, elettrico e premium. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr