Torino, 91enne trovato morto in casa: arrestato un sospettato nella notte

Torino, 91enne trovato morto in casa: arrestato un sospettato nella notte
Fanpage.it INTERNO

Poco dopo l'omicidio, un uomo sarebbe entrato nella tabaccheria vicino casa del 91enne, acquistando delle sigarette pagate con una banconota da 50 sporca di sangue

Il 91enne è stato ucciso, secondo gli inquirenti, con quattro coltellate: quella mortale è stata inferta alla nuca.

I vicini di casa lo descrivevano come una brava persona: un uomo impegnato nel sociale e nel volontariato, amichevole con tutti. (Fanpage.it)

Su altre fonti

E’ durata poche ore la fuga dell’assassino di Vincenzo Rossi, 91 anni, ucciso ieri pomeriggio a coltellate nel suo appartamento di via Tripoli, nel quartiere di Santa Rita, a Torino. Rossi, infatti, che viveva solo nell’appartamento che aveva ereditato dalla madre, da quando era andato in pensione aveva deciso di dedicarsi agli altri. (La Repubblica)

L’uomo, ancora sporco di sangue, è un pluripregiudicato di 50 anni, che conosceva da poco la vittima. Nella notte presso la stazione di Torino Porta Nuova, i Carabinieri del Comando Provinciale di Torino hanno individuato e bloccato l’autore dell’omicidio avvenuto nel pomeriggio di ieri. (Quotidiano Piemontese)

Ucciso a coltellate a Torino un uomo di 91 anni. Le indagini: le 6 prove che hanno incastrato l’assassino. Contro l’uomo arrestato sono stati raccolti molti elementi L’assassino del pensionato di Santa Rita, trovato cadavere nel suo alloggio di via Tripoli 4 nel pomeriggio di ieri, è stato arrestato alla stazione di Porta Nuova nella notte. (La Stampa)

Torino, 91enne ucciso in casa: confessa pluripregiudicato di 50 anni. Aveva ancora i vestiti sporchi di sangue

L'unica pista che per ora sembra esclusa è quella della rapina, perché in casa sembra non mancare nulla. Alcuni vicini raccontano che Rossi, che aveva lontani parenti nel Novarese, faceva una sorta di volontariato individuale, non legato quindi ad associazioni (La Gazzetta di Mantova)

L’assassino del pensionato di Santa Rita, trovato cadavere nel suo alloggio di via Tripoli 4 nel pomeriggio di ieri, è stato arrestato alla stazione di Porta Nuova nella notte. Torino, fermato dai carabinieri l'assassino del pensionato di Santa Rita: il momento dell'arresto. (La Stampa)

È stato arrestato nella notte vicino la stazione di Torino Porta Nuova l’omicida del pensionato 91enne di Santa Rita , trovato morto ieri pomeriggio nella sua casa in via Tripoli. L’assassino, Salvatore Strano , un pluripregiudicato 50enne di origini catanesi senza fissa dimora che conosceva da poco la vittima, è stato fermato dai carabinieri dopo essere stato riconosciuto dalle telecamere di sorveglianza della stazione . (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr