Tra Milano e Cernobbio, le nuove Stelvio 6C Villa d’Este e GT Junior

Sette del Corriere della Sera SCIENZA E TECNOLOGIA

Costruita in soli 36 esemplari, tutti differenti tra loro, non è un caso che si aggiudichi il “Gran Premio del Referendum” proprio al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este e che diventi il regalo di nozze dell’Aga Khan a Rita Hayworth.

Già, perché le nuove rivisitazioni della Stelvio 6C Villa d’Este e GT Junior – rappresentano il tributo a due vetture cult, modelli storici che esprimono innanzitutto il contrasto tra decenni, culture, atmosfere, stili di vita diversi di intendere il tempo libero, la socialità e la mondanità. (Sette del Corriere della Sera)

Su altre testate

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, per fortuna, nulla è cambiato; il motore è il “suo” quattro cilindri in linea da 1,3 litri, basato sul più grande 1,6 della Giulia Sprint GTA. (Autoappassionati.it)

La GT 1300 Junior è un manifesto di un’epoca. L’indimenticabile GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100.000 unità derivava dalla Giulia Sprint GT, con carrozzeria Bertone e motore da 89 CV. (Stylology.it)

La serie speciale di Alfa Romeo Stelvio GT Junior si ispira a uno dei modelli più iconici del marchio, la GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100. (Autotoday)

Oltre che per l’audace Ocra Lipari, Stelvio “GT Junior” si caratterizza all’esterno per i cerchi in lega leggera da 21” a cinque fori. Giulia GT 1300 Junior: il manifesto di un’epoca. L’esclusiva serie speciale si ispira a uno dei modelli più iconici del marchio, la GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100.000 unità. (Automobilismo.it)

Quello che, secondo le parole del ceo Jean-Philippe Imparato, dovrebbe regalare un modello all’anno all’Alfa Romeo dal 2022 al 2026. Tre parole, per definire un’auto. (Quattroruote)

In attesa del rilancio, che partirà solo a metà 2022 con il debutto dell’Alfa Romeo Tonale, il marchio Alfa Romeo deve fare i conti con un presente quanto mai complicato. Vendite in calo in tutti i principali mercati europei per Alfa Romeo. (AlfaVirtualClub)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr