Roma, l'attacco fa cilecca: Fonseca paga l'assenza del tiratore scelto

Roma, l'attacco fa cilecca: Fonseca paga l'assenza del tiratore scelto
Il Messaggero SPORT

Villar:. CALCIO Pagelle Benevento-Roma, Mayoral assente, Pellegrini va a fiammate. Pagelle Benevento-Roma, Mayoral assente, Pellegrini va a fiammate.

Spinazzola non si ferma mai. Roma, Fonseca: «Non è un passo indietro».

Villar: «Tiro poco in porta, devo migliorare». LIMITE OFFENSIVO. Il flop del 3° attacco del torneo, 47 reti, non preoccupa.

Roma, Fonseca: «Non è un passo indietro».

STANCHEZZA IMPROVVISA. (Il Messaggero)

La notizia riportata su altri media

Nel postpartita sono arrivate le parole del difensore della Strega Fabio Depaoli:. In occasione del rigore c’è stato un attimo di scompiglio. (ForzaRoma.info)

Dispiace, ma questi ragazzi sono stati davvero straordinari”. Dobbiamo accontentarci perché portare a casa un pareggio contro questa Roma è davvero importante, soprattutto per il morale dei ragazzi” (Ottopagine)

La Roma è fuori dalla nostra portata ma quando facciamo questo tipo di partite - ha proseguito Inzaghi - possiamo fare un risultato positivo Sarebbe stato ingiusto non portare a casa un risultato positivo, stavo soffrendo, so come questi ragazzi lavorano. (La Lazio Siamo Noi)

Passo indietro

La squadra di Fonseca sbatte sul muro del Benevento e non va oltre un brutto 0-0 in cui ha molto da rimproverarsi e poco da recriminare. Recuperare le energie psicofisiche in tre giorni, con gli impegni continui, diventa problematico anche col turnover. (ForzaRoma.info)

SAMPDORIA – Audero 6,5, Ferrari 6, Yoshida 5,5 (46′ Bereszynski 6), Colley 5,5, Augello 6,5, Candreva 6,5 (81′ Torregrossa s.v. ), Rincon 6, Mandragora 6, Lukic 5,5 (79′ Baselli 6), Ansaldi 5,5, Zaza 5 (78′ Bonazzoli 6), Belotti 5,5. (SOS Fanta)

Un episodio a tempo scaduto poteva cambiare tutto, ma ci ha pensato la Var a rimettere tutto a posto. A questo va aggiunto la serata “no” di alcuni elementi fondamentali: un passo indietro per Villar e Pellegrini, poi c’è l’empasse offensiva, perché il dualismo Dzeko-Mayoral non sembra portare a molto (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr