Denise Pipitone, nuovo testimone: «Ho tante cose da dire Voglio la verità»

Denise Pipitone, nuovo testimone: «Ho tante cose da dire Voglio la verità»
Leggo.it INTERNO

foto: Kikapress; music: "Summer" from Bensound.com. -- La guardia giurata che fotografò Denise Pipitone a Milano pubblica uno ‘strano’ post sui social: cosa sembrerebbe aver scoperto dopo anni. Ultimo aggiornamento: Martedì 8 Giugno 2021, 09:22

Spunta un nuovo testimone nel caso Denise Pipitone, che invia una lettera firmata sul caso della scomparsa della bambina da Mazara del Vallo, nel 2004. (Leggo.it)

Ne parlano anche altre fonti

Oppure: “Ho tante cose da dire per tutelare me e la mia famiglia e forse finalmente scoprire la verità su qualche informazione su Denise”. Photo Credits: Kikapress. Denise Pipitone: spunta una lettera firmata di un nuovo testimone. (Funweek)

Chi sono i testimoni nel caso di Denise Pipitone. Sono sei i testimoni che si sono fatti avanti da quando la Procura di Marsala ha avviato nuovamente le indagini. Sono quattro persone fino ad ora mai viste e ascoltate e due invece già note agli investigatori. (Voce di Napoli)

Rinchiusa in una “stanza segreta” subito dopo il rapimento, per chissà quanto tempo Denise Pipitone chiusa in una stanza? (CheNews.it)

Denise Pipitone, chi è Silvana Jankovic, la donna croata nel video della guardia giurata di Milano

In particolare fa capire di avere qualcosa da dire in merito al ruolo giocato da Claudio Corona. Ma questo ovviamente non c'entra nulla con la scomparsa di Denise (IL GIORNO)

E la sua missione è chiara: “Io voglio la verità su Denise… Non sono un collaboratore di giustizia e mai lo sarò. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Denise Pipitone, spunta un nuovo mistero: cosa c’era in quella casa? (Inews24)

Una nuova coincidenza che ha inevitabilmente intrecciato nuovamente il destino di Felice Grieco con quello di Denise Pipitone. Silvana Jankovic è la donna croata del video girato dalla guardia giurata di Milano, in cui nota una bambina che potrebbe essere Denise Pipitone. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr