Luis Alberto rialza la Lazio, Sampdoria ko

Luis Alberto rialza la Lazio, Sampdoria ko
Sportal SPORT

La Lazio arretra il baricentro ma la Samp non ne approfitta, e finisce 1-0 senza ulteriori sussulti

A decidere la sfida contro i blucerchiati è il gol realizzato al 24' del primo tempo da Luis Alberto: perfetta la conclusione dello spagnolo, che riceve l'assist di Milinkovic-Savic e supera Audero, portando in vantaggio la squadra biancoceleste.

All'Olimpico, gli uomini di Simone Inzaghi riscattano così la sconfitta subita domenica scorsa in casa dell'Inter, e riprendono la corsa verso le prime posizioni. (Sportal)

La notizia riportata su altri media

Decide un gol di Luis Alberto nel primo tempo. Alle 18 in campo Genoa-Verona (Fiorentina.it)

Abbiamo vinto partite difficili e altre anche senza giocare bene, ma ne vedo tante di partite vinte così in Serie A La Sampdoria esce sconfitta dall’Olimpico di Roma contro la Lazio. (GianlucaDiMarzio.com)

LEGGI ANCHE – Lazio Sampdoria, le parole di Ranieri al termine del match. SAMPDORIA – «Oggi era importante conquistare i 3 punti e continuare la corsa alla Champions. PARTITA D’ANDATA – «Ricordo la partita d’andata, una brutta sconfitta per 3-0 con la Champions all’orizzonte, così come questa giornata. (Sampdoria News 24)

Lazio-Sampdoria, le formazioni ufficiali e il risultato in diretta LIVE

Logicamente non farà tutte le partite, cerco di fargli giocare quelle in cui penso possiamo dargli qualcosa in più noi Lavoriamo molto, però evidentemente non siamo riusciti a farlo. (TUTTO mercato WEB)

Luis Alberto è il faro di una Lazio che continua a convincere, sfruttando una stagione da record per lo spagnolo. Il settimo sigillo di Luis Alberto regala tre punti fondamentali nella corsa Champions (Calciopolis)

Mikkel Damsgaard ha segnato la sua prima rete in Serie A nella gara di andata, nel mese di ottobre; tra i centrocampisti della Sampdoria che hanno trovato il gol nell’era dei tre punti a vittoria solamente Askildsen e Seedorf hanno segnato da più giovani (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr